Al via la Global Partnership on Artificial Intelligence (GPAI): l’Italia è tra i Paesi fondatori

Con una dichiarazione congiunta dei Paesi fondatori ha preso il via la Global Partnership on Artificial Intelligence (GPAI), a cui l’Italia ha aderito lo scorso 26 maggio. I suoi obiettivi sono la promozione, lo sviluppo e l’utilizzo responsabile dell’Intelligenza Artificiale, “fondata sui diritti umani, l’inclusione, la diversità, l’innovazione e la crescita economica”. Un gruppo di esperti lavorerà su quattro temi in altrettanti gruppi di lavoro.

Continua a leggere