Prevedere scenari plausibili con l’analisi What-if

A differenza delle normali tecniche di machine learning, che si basano su serie storiche, l’analisi what-if prefigura scenari anche se non si sono mai verificati in passato, realizzando al contempo un approccio proattivo in grado di guidare un’azienda in un contesto economico e sociale complesso e volubile. Il contributo di Valerio Grassi e Giulio Ancilli

Continua a leggere