Lesce (Federmacchine): “Bene la proroga delle consegne, ma urgono misure contro il caro prezzi”

Giuseppe Lesce, presidente di Federmacchine, commenta la decisione del Governo di accogliere la richiesta degli industriali di allungare da giugno a dicembre i termini di consegna dei beni strumentali ordinati entro la fine del 2021. Tuttavia il caro prezzi delle materie prime, la carenza dei microchip e l’impennata dei costi dell’energia stanno mettendo in difficoltà i costruttori di macchine nell’evadere gli ordinativi

Continua a leggere