Nuove competenze, parla il sottosegretario Morani: “Serve un investimento gigantesco in formazione”

Dal sottosegretario allo Sviluppo Economico Alessia Morani le tre priorità per il futuro del Paese: fare un investimento “gigantesco” per la formazione di lavoratori con skill professionali medio alte e con adeguate retribuzioni, in grado di garantire l’equilibrio tra produzione di reddito e consumo di beni e servizi; migliorare il collegamento tra ricerca e impresa per diffondere l’innovazione; evitare il più possibile la precarizzazione del lavoro e promuovere la creazione di un link tra “generatori e fruitori” dell’innovazione

Continua a leggere