In che modo aziende come Bauli, Campari e Illy Caffè stanno sfruttando le nuove tecnologie di automazione per migliorare integrazione, produttività e flessibilità delle loro linee produttive? Lo racconteranno di persona i responsabili tecnici di queste aziende il prossimo mercoledì 21 febbraio a Baggiovara (MO) in una giornata dedicata all’innovazione tecnologica nel “fine linea”, con particolare riferimento alle applicazioni in ambito Food & Beverage.

L’evento, intitolato “Food & Beverage, il packaging diventa smart”, si terrà presso la sede di Ucima, l’associazione dei costruttori italiani di macchine per l’imballaggio e il confezionamento, ed è organizzato da Omron, uno dei principali player del mondo dell’automazione.

Le esperienze di Bauli, Campari e Illy Caffè

Integrazione, produttività e flessibilità nel confezionamento saranno le keyword di una giornata alla quale prenderanno parte, accanto ai responsabili di produzione di Bauli, Campari e Illy Caffè, i rappresentanti di quei System Integrator e OEM – Tecno Pack, Opem e Antares Vision – che hanno avuto un ruolo di primo piano nello sviluppo dei loro progetti di innovazione.

Con questo evento Omron intende promuovere lo scambio di idee e best practice aziendali e affermarsi come fornitore in grado di soddisfare, sia da un punto di vista tecnologico che relazionale, le esigenze degli OEM e degli end user. “Il confronto attivo e costruttivo con i principali player di settore è un’attività importante che ci consente di lavorare al servizio della competitività industriale indipendentemente dal ruolo ricoperto”, ha dichiarato Marco Spimpolo di Omron.

La partecipazione al convegno è gratuita, previa pre-registrazione sulla pagina dedicata.


Programma

9.30 Accredito e welcome coffee
10.00 Welcome Omron e UCIMA

Massimo Porta, General Manager, Omron Electronics Spa

Paolo Gambuli, Direttore, UCIMA

10.30 Tavola Rotonda – La digitalizzazione sta davvero cambiando i processi di automazione nel mercato del Food & Beverage?

Moderatore Franco Canna, Direttore di Innovation Post

Un confronto tra i rappresentanti delle Aziende Ospiti, Omron e UCIMA.

11.30 Obiettivo monitoraggio e miglioramento dell’OEE.

Ing. Andrea Moretti, Direttore Tecnologie ed Impianti, Bauli Spa

Andrea Motta, Senior Area Manager, Tecno Pack Spa

12.30 Lunch Buffet
14.00 Costruire il ponte tra l’Information e l’Operation Technology.

Ing. Peter Penzo. Plant Automation Manager, illycaffè Spa

Ing. Alessandro Belicchi, Head of Electronic Department, OPEM Spa

15.00 La Fabbrica Interconnessa protesa per lo zero defect.

Ing. Paolo Gilberti, Business Development Manager Industrial Vision Systems, ANTARES VISION srl

Ing. Marco Incantalupo, Senior Packaging Development Engineer Europe, Campari Spa

16.00 Q&A e Chiusura della giornata

Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

Franco Canna ha 821 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Franco Canna

Un pensiero riguardo “Food & Beverage, il packaging diventa smart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest