Investimenti 4.0 e leasing, connubio vincente

Le operazioni di leasing per finanziare gli investimenti 4.0 rappresentano il 22,4% del valore leasing finanziario strumentale del 2017, poco meno di 7,4 miliardi di euro in totale. Il dato è emerso ieri nella prima giornata di Lease 2018, il Salone del Leasing e del Noleggio creato da Assilea in collaborazione con NewtonLab, dedicato quest’anno proprio al tema dell’Impresa 4.0.

I numeri del 2017

I numeri emersi confermano il successo della Sabatini, la misura messa a disposizione dal Mise per facilitare l’accesso al credito delle imprese per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali e tecnologie digitali. “La Sabatini ha avuto un riscontro impressionante, con un incremento del 70% e siamo a quasi mezzo miliardo di euro al mese di finanziamenti” – ha detto Francesco Cuccia, Capo della Segreteria tecnica del Ministero dello Sviluppo Economico – “stiamo facendo un monitoraggio delle risorse per andare a finanziare tutto l’anno corrente, lasciando al 2019 tutte le carte in regola”.

Le imprese con investimenti 4.0 in leasing sono concentrate in Lombardia, per il 37%, seguita da Veneto (20,4%) ed Emilia Romagna (13,7%). In termini di settori (codici Ateco), il primo è quello dei lavori di meccanica in generale (19,3%).

“La base di ogni sviluppo industriale è la macchina utensile”, ha detto il Direttore Generale di Ucimu, Alfredo Mariotti. “Finalmente con questi interventi abbiamo avuto una politica industriale per il settore macchinari, oltre che per quelli a valle. La domanda italiana 2017 di macchine utensili ha registrato una crescita del 10,6%, contro il 2,1% UE e l’1,9% Mondo”.

Per dirla con le parole di Giovanni Ajassa, Direttore Servizio Studi BNL Gruppo BNP Paribas, “L’Italia sta sostenendo la sfida con le parole d’ordine going global e going innovative, confermando un’importante crescita proprio negli investimenti per nuovi macchinari e un aumento degli incubatori con oltre 33 start-up dedicate alla open innovation a gennaio 2018″.

Lease 2018

Numerose le tematiche affrontate durante le due giornate (20 e 21 marzo) presso la sede del Sole 24 Ore a Milano: il ruolo del leasing e del noleggio nel Piano Industria 4.0, la gestione dei bisogni della clientela, l’evoluzione dei prodotti e dei canali distributivi, la business mobility, l’evoluzione dei non performing exposures & non core assets, il principio contabile IFRS 16 e l’impatto sulla domanda e l’offerta di leasing e noleggio, l’organizzazione e l’innovazione nei servizi finanziari, il nuovo leasing abitativo.

Tanti gli stand dei partner produttori di beni e servizi accessori. Grazie alla preziosa collaborazione di Newton Lab e con il supporto degli sponsor dell’evento, questa parte del Salone ha rappresentato proponeva una grande occasione di networking per i manager del settore acquisti della grande e media impresa, piccoli imprenditori, consulenti e intermediari del credito, broker e agenti di assicurazione, specialisti di recupero e gestione del credito, ordini professionali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest