Ecco la nuova Flir One Pro LT, la termocamera da smartphone

La termografia a portata di smartphone: è stata presentata oggi la nuova termocamera Flir One Pro LT di Flir Systems. Il prodotto è il nuovo modello della Flir One Pro series, lanciata per la prima volta nel 2014, funziona con smartphone e tablet ed è stato pensato per ispezionare pannelli elettrici, cercare problemi in un sistema di climatizzazione, o danni causati dall’acqua. Per il momento è disponibile in preordine per iOS, Android (USB-C) o Android (Micro-USB). Il prezzo è 299 euro più Iva.

Le caratteristiche tecniche di Flir One Pro LT

Dal punto di vista tecnico, la nuova termocamera integra il sensore termico Flir Lepton e si avvale delle funzioni avanzate dei modelli della sua stessa serie. Gli strumenti principali includono il miglioramento delle immagini SX, che combinano le immagini termiche con quelle visibili ad alta definizione per ottenere maggiore nitidezza.

L’accessorio si avvale anche delle funzionalità MSX e alla tecnologia di elaborazione della funzione video Flir VividIR come tutti i modelli della serie: “Il nuovo modello rappresenta la fase successiva dell’evoluzione di Flir One Pro e rende maggiormente accessibili funzioni professionali come VividIR, a un prezzo ancora più conveniente”,  ha constatato Frank Pennisi, Presidente, Industrial Business Unit dell’azienda statunitense, fondata in Oregon nel 1978.


Data la grande diffusione delle cover per proteggere i cellulari e i tablet, è stato studiato anche il connettore OneFit, in corso di brevetto, che consente agli utenti di collegare il dispositivo al proprio smartphone anche attraverso la custodia.

La compatibilità con gli smartwatch

In corso di rilascio l’aggiornamento dell’app Flir One, che offre agli utenti strumenti particolari, come la misurazione di punti di temperatura multipli, aree di monitoraggio temperatura personalizzate sullo schermo e consigli utili per risolvere i problemi.

La compatibilità smartwatch per Apple Watch e alcuni modelli di smartwatch Android, consente di eseguire lo streaming dal vivo di immagini termiche per vedere in punti difficilmente accessibili e acquisire immagini o video con il proprio dispositivo.

Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

Nicoletta Pisanu ha 196 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest