Nuovo AD per Siemens Italia: Claudio Picech succede a Federico Golla

Dal 1 ottobre 2018, data in cui inizierà il nuovo esercizio fiscale, Claudio Picech sarà il nuovo CEO di Siemens Italia, succedendo a Federico Golla, in carica dal 2009. Golla resterà ancora Presidente di Siemens S.p.A. fino all’approvazione del bilancio.

Picech, che ha 50 anni, è attualmente responsabile della divisione Energy Management per l’Italia e manterrà anche questa posizione.

Chi è Claudio Picech

Claudio Picech

Doppia cittadinanza, italiana e svizzera, laurea in Ingegneria con specializzazione Elettrotecnica presso la University of Applied Sciences and Arts Northwestern Switzerland, Executive MBA presso l’IMD di Losanna, Claudio Picech approda in Siemens Italia nel dicembre 2014 come Country Division Lead di Energy Management, con l’obiettivo di rafforzare la struttura commerciale e di marketing e accompagnare la trasformazione digitale delle attività di business.

Inizia la carriera in ABB, dove sviluppa le proprie competenze nell’ambito della Power Generation, assumendo incarichi di sempre maggior prestigio. Successivamente, matura diverse esperienze professionali in Svizzera e Svezia con responsabilità a livello globale che lo portano a parlare perfettamente cinque lingue. Prima di arrivare in Siemens, Picech è in Alstom, in ambito Service Power Generation, con il ruolo di Managing Director per l’Area Center South East Europe/North Africa e per il local service center Italia.


Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

Franco Canna ha 821 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest