Le teste di barenatura si controllano dallo smartwatch

Big Kaiser ha colto l’occasione della fiera milanese Bi-Mu per presentare due nuovi prodotti: le teste digitali Ewe che si controllano dallo smartwatch e l’attacco idraulico per torni automatici a fantina mobile.

Un sistema di controllo per le teste di barenatura

Le teste di barenatura della serie Ewe ora si controllano tramite smartwatch. Le testine digitali Ewe si connettono tramite Bluetooth allo smartwatch, che ne identifica il nome e i parametri.

L’operazione di regolazione delle teste di barenatura è ora molto semplice: basta girare la chiave sull’utensile per visualizzare in tempo reale sullo smartwatch l’intervallo delle tolleranze, e ruotarla fino ad identificare sul display al polso la tolleranza desiderata; i valori vengono indicati con i colori verde (tolleranza corretta), giallo (prossimità di tolleranza) e rosso (fuori tolleranza), in questo modo è facile regolare la testa eliminando ogni possibilità di errore umano.

Il collegamento wireless delle testine allo smartwatch è attivo fino a cinque metri di distanza. L’app per il controllo è sviluppata internamente da Big Kaiser e consente di controllare più teste per singolo smartwatch. Le teste si possono connettere tramite app anche a smartphone e tablet.

Le caratteristiche tecniche

Le teste di barenatura digitali Ewe consentono di effettuare fori di precisione del diametro di 2-152 millimetri raggiungendo una velocità di 14.000 giri/minuto con sbilanciamento ottimizzato con utensile in posizione centrale. Il display digitale LCD visualizza i valori con una risoluzione di Ø 0,001 millimetri, assicurando la migliore lettura della misura impostata (assoluta), ed è provvisto di una funzione di spegnimento automatico che salva sempre l’ultimo valore mostrato, per una durata della batteria ottimizzata.


Il segnale wireless viene trasmesso e ricevuto da un’antenna RF sviluppata da Big Kaiser. Per garantire la ricezione di un buon segnale fino a 5 metri di distanza, l’antenna invia il segnale attraverso il display, innovazione per cui Big Kaiser ha depositato domanda di brevetto.

La presenza di un singolo pulsante piezo-elettrico per le funzioni On e Reset elimina qualsiasi potenziale errore dell’operatore e permette l’utilizzo anche negli ambienti più gravosi delle teste, sigillate con grado di protezione IP69.

Le esigenze da soddisfare

Il controllo delle teste tramite smartwatch risponde a diverse esigenze produttive. Innanzitutto la regolazione precisa delle tolleranze che dal nonio si sposta su display digitale, a vantaggio degli operatori che vengono sgravati dello stress di un’operazione che richiedeva un certo grado di attenzione e non era priva del rischio di errori, con conseguenze critiche per utensili e pezzi lavorati.


L’utilizzo di dispositivi digitali consente poi di registrare lo storico delle regolazioni effettuate su tutti gli utensili sincronizzati, e di scaricare in formato Excel (facilmente condivisibile ed editabile) il database con tutti i dati relativi alle teste. Il controllo wireless delle testine da smartwatch consente anche a tutte quelle officine che non ammettono l’uso di dispositivi mobili in produzione di approfittare dei vantaggi della digitalizzazione della barenatura.

Un attacco idraulico contro il rischio di infortuni

La soluzione di Big Kaiser, che ha progettato e realizzato l’utensile, consente di superare le difficoltà legate all’utilizzo di porta pinze ER e offre la massima praticità per il cambio utensili servendosi di una semplice chiave a brugola. I porta pinze ER vengono oggi utilizzati sui torni automatici a fantina mobile ma gli operatori incontrano non poche difficoltà quando devono sostituire l’utensile da taglio, dal momento che le tolleranze dei torni sono molto rigide e lo spazio fisico per bloccare la ghiera risulta ridotto, senza contare il rischio di infortuni.

Questo mandrino idraulico risolve il problema permettendo il fissaggio con una chiave a brugola, che è assai più semplice da maneggiare, più pratica e richiede minor tempo. Il tubo del refrigerante non deve essere rimosso durante il cambio utensile, riducendo così ulteriormente i tempi di attrezzaggio e le manutenzioni straordinarie.

Giampaolo Roccatello, Head of Sales South Europe di Big Kaiser, dichiara: “Il nuovo attacco idraulico rappresenta una soluzione semplice e pratica per tutti i torni a fantina mobile, compresi quelli di Citizen, Star e Tsugami”.

E ha aggiunto: “I nostri clienti potranno ora ridurre in modo concreto il tempo di attrezzaggio e semplificarne la procedura, beneficiando anche di un significativo miglioramento nella precisione delle lavorazioni”.

Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

Nicoletta Pisanu ha 475 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

2 pensieri riguardo “Le teste di barenatura si controllano dallo smartwatch

  • 9 Novembre 2018 in 8:51
    Permalink

    Hello. Nice article, but the picture on top does neither show the watch nor the fine boring head. The hand is not that interesting.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest