Le stampanti Everes di Sisma debuttano al Formnext: con loro, una collezione di resine per dentisti e gioiellieri

Sisma ha portato alla fiera Formnext di Francoforte le sue Everes Zero ed Everes Uno: due stampanti 3D professionali basate sulla tecnologia DLP, Digital Light Processing. I due modelli sono stati lanciati martedì.

Dotate di due tecnologie innovative ancora in attesa di brevetto, le stampanti trovano applicazione nel mercato della gioielleria, della tecnologia medica, dentale e industriale. La fiera è stata l’occasione anche per presentare le particolari resine Sisma supportate dalle due stampanti.

Le caratteristiche di Everes

Tra le caratteristiche principali delle stampanti Everes, l’auto-allineamento e l’azzeramento della piattaforma, il tino di resina in materiale non degenerativo grazie al processo di fotopolimerizzazione, elevata velocità di stampa, carico/scarico automatico della resina insieme al software Click&Make.


I tipi di cartucce di resina sono riconosciuti automaticamente, le operazioni di carico/scarico sono gestite automaticamente all’inizio e alla fine.

Tecnologie in attesa di brevetto

La tecnologia Zero Tilting (ZTT) ancora in attesa di brevetto, caratterizza il lavoro delle stampanti Everes. Durante la routine di stampa il vetro si inclina dopo che ogni strato è stato stampato, senza causare sollecitazioni meccaniche strato dopo strato, sull’oggetto.

Smart Building Platform (SBP, in attesa di brevetto) permette l’auto-allineamento e l’auto-azzeramento della piattaforma costruttiva ad ogni ciclo di stampa, eliminando ogni intervento umano di calibrazione. La funzione di distacco automatico elimina anche il rischio di rottura delle nuove stampe.

L’utilizzo del PTFE sul fondo della vasca consente di stampare senza che il fondo stesso si degeneri, garantendo un’elevata qualità di stampa e precisione dimensionale.

Resine per tutti i gusti

Resin One è una resina trasversale adatta ai mercati della gioielleria, dentale e industriale. Con il suo aspetto opaco e la sua resistenza alla temperatura, questa resina è la scelta ideale per applicazioni di vulcanizzazione in gioielleria nonché per la produzione di modelli dentali.

Spritz Abs, è adatta per una stampa di precisione: è ideale per applicazioni industriali e fornisce un restringimento volumetrico molto limitato.

Dental Model garantisce uno stampaggio dentale ad alta precisione. Offre alta risoluzione e precisione con una finitura superficiale liscia. Il ritiro dimensionale è molto limitato durante la stampa e la post polimerizzazione, permettendo una modellazione accurata per produrre elementi dentali perfetti.

Green Cast è una resina ad altissima risoluzione adatta alla colata diretta in gioielleria. Elevata velocità di reticolazione e un’eccellente finitura superficiale. Risulta appropriata per i modelli di filigrane così come per i clicksettings e le microsettings.

Grey master è una resina adatta ai prototipi e alle parti funzionali che richiedono una durezza eccezionale. È caratterizzata da un’elevata resistenza agli urti e alle fratture e offre una grande resilienza termica.

Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

Nicoletta Pisanu ha 196 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

2 pensieri riguardo “Le stampanti Everes di Sisma debuttano al Formnext: con loro, una collezione di resine per dentisti e gioiellieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest