Energia, ABB vende a Hitachi la divisione Power Grids e si focalizza su automazione e robotica

Articolo aggiornato a seguito dell’annuncio ufficiale da parte di ABB sulla cessione di Power Grids.

ABB vende l’80,1% della sua business unit Power Grids a Hitachi realizzando un profitto netto compreso tra 7,6 e 7,8 miliardi di dollari. Il valore nominale della transazione è però superiore: 9,1 miliardi, cioè l’80,1% di 11 miliardi, che è il valore concordato dalle parti per il 100% di Power Grids. La differenza tra il valore lordo e netto è dovuto ai costi della transazione e alle tasse. L’intera somma ricavata sarà girata agli azionisti della società come dividendi.

Power Grids sviluppa prodotti, sistemi e soluzioni di service per l’energia e l’automazione lungo tutta la catena del valore della generazione, trasmissione e distribuzione per aziende che operano nei settori del trasporto e delle infrastrutture. Questa B.U. ha realizzato, nello scorso anno fiscale, un fatturato superiore ai 10 miliardi di dollari (sui circa 35 del gruppo), mentre, nei primi nove mesi di quest’anno, i ricavi della divisione sono stati pari al 25% del totale del gruppo ABB.


I colloqui tra ABB e Hitachi vanno avanti da metà novembre e la scorsa settimana ABB aveva ammesso, in una nota “dovuta” al rispetto delle normative europee contro il market abuse, che erano in corso colloqui con Hitachi per “estendere e ridefinire la partnership strategica annunciata nel dicembre 2014”.

Ieri Bloomberg aveva scritto che, secondo una sua fonte, si sarebbe arrivati all’accordo e che l’annuncio sarebbe arrivato oggi. Così è stato: oggi ABB ha ufficializzato l’operazione.


La vendita, dicevamo, riguarda l’80,1% delle attività della divisione Power Grids. Il restante 19,9% resta ad ABB e sarà dismesso tra tre anni.

La vendita di Power Grids permetterà ad ABB di focalizzarsi maggiormente sulla robotica e l’automazione. Hitachi da suo canto avvia un’importante diversificazione del business, attualmente molto legato al Nucleare.

La nuova ABB

ABB sarà ora articolata in quattro divisioni orientate al cliente: Elettrificazione, Automazione industriale, Robotica e automazione discreta e Motion. Ognuna di queste attività sarà al primo o al secondo posto  a livello globale. Sulla base della piattaforma digitale comune di ABB, ABB Ability, le quattro unità di business forniranno soluzioni digitali su misura, creando un valore aggiunto per il cliente, basandosi sulle tecnologie emergenti, tra cui l’intelligenza artificiale.

“ABB è da più di un secolo il motore del cambiamento industriale come leader tecnologico all’avanguardia a livello mondiale. Come risultato della nostra strategia Next Level, tutte le nostre attività sono oggi al primo o al secondo posto nei rispettivi mercati. Per supportare i nostri clienti in un mondo di cambiamenti tecnologici e digitalizzazione senza precedenti, dobbiamo concentrarci, semplificare e plasmare il nostro business per la leadership. Le azioni di oggi creeranno una nuova ABB, leader nel settore digitale”, ha dichiarato Ulrich Spiesshofer, CEO di ABB. “L’acquisizione di Power Grids rafforzerà Hitachi come leader globale nelle infrastrutture energetiche e Hitachi rafforzerà la posizione di Power Grids come leader globale nelle reti elettriche. Con questa operazione, stiamo concretizzando il valore che abbiamo costruito negli ultimi quattro anni con la trasformazione delle reti elettriche. I nostri azionisti ne beneficeranno direttamente incassando i proventi della cessione. Sulla base della nostra attuale partnership annunciata nel 2014, la joint venture iniziale garantirà continuità ai clienti e al nostro team globale”.

Peter Voser, Presidente di ABB, ha dichiarato: “L’annuncio di oggi segna l’inizio di un nuovo capitolo della storia di ABB. Grazie alla nostra tecnologia e al talento dei nostri dipendenti, rafforzeremo ulteriormente la nostra focalizzazione sulle industrie digitali, offrendo ritorni competitivi per gli azionisti, inclusa la nostra politica impegnata a produrre dividendi per gli azionisti”.

Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

Franco Canna ha 933 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Franco Canna

Un pensiero riguardo “Energia, ABB vende a Hitachi la divisione Power Grids e si focalizza su automazione e robotica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest