Il router eWON Flexy 205 ora supporta OPC UA

Il router IIOT eWON Flexy 205 di HMS Industrial Networks, distribuito in Italia dall’azienda EFA Automazione, amplia le sue potenzialità di comunicazione con il supporto nativo di OPC-UA.

Un protocollo di comunicazione open

OPC-UA è un protocollo di comunicazione aperto sviluppato da OPC Foundation, che consente di gestire in modo semplice e standard interconnessioni M2M indipendentemente dalla piattaforma utilizzata. Ciò garantisce interoperabilità, dai sensori collocati a livello di campo fino alle architetture Cloud. OPC UA è scalabile e orientato agli oggetti e consente di utilizzare strutture che semplificano governance e manutenzione degli asset interconnessi.

Accanto a tutti i più diffusi protocolli di comunicazione utilizzati in ambito di automazione industriale, il gateway/router IIOT eWON Flexy 205 integra un client OPC UA che, oltre alle funzionalità di scambio dati, integra meccanismi di sicurezza, tra cui più livelli di autenticazione e funzioni di crittografia, che consentono di gestire la comunicazione tra i dispositivi PLC/HMI abilitati e i server OPC UA in modalità safe.

Flexy OPC UA – Server

È lo stesso Flexy che, grazie al server OPC UA integrato, offre un canale di comunicazione affidabile e sicuro per trasportare le informazioni dal device di campo, all’application layer. Flexy OPC UA server offre opzioni di sicurezza che consentono di gestire autenticazione e crittografia direttamente all’interno del gateway, di conformarsi alle specifiche di sicurezza dei client OPC UA interconnessi in modo semplice. Flexy OPC UA server è la soluzione ideale per il mondo SCADA (industria, infrastrutture, acqua, energia), con cui si integra in maniera nativa e la cui configurazione rimane totalmente indipendente dalle piattaforme PLC utilizzate.

Le principali caratteristiche di eWON Flexy 205

eWON Flexy 205 è il gateway IIoT con tecnologia MQTT versatile per l’Industrial Internet of Things e router per l’accesso remoto, specificamente progettato per soddisfare le esigenze dei costruttori di macchine. Oltre all’accesso remoto sicuro tramite VPN con il servizio di connettività eWON Talk2M, questo dispositivo consente di ricevere notifiche di allarme, visualizzare i dati relativi al funzionamento delle macchine, registrarli e storicizzarli per consentire l’analisi degli indicatori di performance (KPI) per monitorare l’efficienza produttiva e la manutenzione predittiva.

eWON Flexy 205 si rivela estremamente versatile grazie alla possibilità di aggiungere schede di espansione secondo specifiche necessità; in questo modo il dispositivo si adatta perfettamente alle esigenze dell’applicazione.


Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

Nicoletta Pisanu ha 508 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest