Omron presenta un innovativo sistema di controllo che supporta due protocolli di sicurezza

Omron ha presentato un nuovo sistema di controllo di sicurezza della serie NX che vanta la possibilità di utilizzare due distinti protocolli di sicurezza: CIP Safety, adottato da numerosi produttori di robot industriali, e Safety over EtherCAT (FSoE), che consente tempi di risposta rapidi per applicazioni meccatroniche.

Sicurezza e produttività

I costruttori di automobili e le aziende alimentari necessitano di modificare in modo flessibile i layout delle linee di produzione per poter gestire un elevato numero di item prodotti in volumi ridotti e affrontare cicli di vita sempre più brevi.

I sistemi di sicurezza sono progettati per bloccare le linee di produzione e gli impianti in caso di pericoli, come ad esempio un malfunzionamento di un robot, per proteggere gli operatori. Tuttavia, con i tradizionali controllori di sicurezza, il sistema di sicurezza deve essere controllato sull’intera linea anche quando si modifica solo una parte della linea stessa. Per evidenti ragioni legate alla produttività, vi è una crescente richiesta di semplificazione dell’installazione e della manutenzione per i sistemi di sicurezza avanzati.


Per soddisfare queste esigenze Omron ha sviluppato la nuova unità di controllo di sicurezza di rete della serie NX, che consente un’integrazione semplice dei sistemi di sicurezza per grandi linee di produzione che utilizzano robot industriali e per le apparecchiature di produzione che richiedono un controllo ad alta velocità.

Il nuovo sistema di sicurezza offre una soluzione modulare per il controllo della sicurezza, eliminando la necessità di arrestare l’intera linea di produzione quando il layout viene modificato o nell’ambito di interventi di manutenzione. La programmazione automatica per i sistemi di sicurezza, la simulazione offline e un test funzionale online per il controllo dei programmi di sicurezza riducono il tempo richiesto dalla progettazione alla verifica di sicurezza. Inoltre, la registrazione dei dati di sicurezza permette anche agli operatori meno esperti di identificare la causa di un’improvvisa interruzione della linea, contribuendo a ottimizzare la produttività.


Come è fatto

Il sistema di controllo di sicurezza di rete della serie NX è composta dal modulo CPU di sicurezza NX-SL5500/5700, dall’unità di controllo di comunicazione NX-CSG320 e dal machine automation controller NX102.

La CPU di sicurezza di rete serie NX collegata al machine automation controller NX102 permette l’uso di EtherNet/IP + CIP Safety e EtherCAT + FSoE (FailSafe over EtherCAT) allo stesso tempo.

Possono così  essere facilmente integrati sistemi di sicurezza CIP Safety per robot di vari fornitori. Il modulo CPU di sicurezza NX-SL5700 garantisce fino a 254 connessioni CIP Safety, consentendo l’integrazione di sistemi di sicurezza per le grandi linee di produzione.

L’unità di controllo di sicurezza di rete serie NX in combinazione con il machine automation controller NX102 garantisce il controllo di sicurezza anche con EtherCAT + FSoE (FailSafe over EtherCAT).

Un ambiente di sviluppo integrato – Sysmac – consente la programmazione di tutte le funzioni di sicurezza in maniera rapida, consentendo inoltre di eseguire una simulazione offline per permettere la verifica dei programmi senza collegare l’hardware. Il test funzionale online fornisce istruzioni per il controllo di sicurezza del sistema dal momento della configurazione della linea fino alla creazione del report, permettendo anche agli utenti inesperti di testare i sistemi di sicurezza.

Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

Franco Canna ha 923 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest