Il 5G per l’industria alla Hannover Messe

Hannover Messe, evento espositivo dedicato alle tecnologie industriali che si terrà dal 1 al 5 aprile, dedica un’arena all’utilizzo del 5G nell’industria. In fiera inoltre importanti espositori presenteranno presso i loro stand applicazioni che utilizzano il nuovo standard di telefonia mobile superveloce in ambito industriale.

La 5G Arena ad Hannover Messe

“Il nuovo standard di telefonia mobile 5G favorirà un’ondata di innovazione nell’industria – dice Jochen Köckler, CEO di Deutsche Messe -. Alla Hannover Messe i visitatori internazionali potranno toccare con mano l’avvio dell’impiego industriale della telefonia 5G”.

Hannover Messe dedicherà al tema, nel padiglione 16, un’intera area espositiva: la 5G Arena: “Chi visiterà la 5G Arena potrà valutare i primi test pratici e le prime applicazioni del 5G nell’industria – anticipa Köckler -. Nel padiglione 16 allestiremo, con i nostri partner tecnici Nokia e Qualcomm, una vera rete 5G funzionante, che collegherà otto spazi espositivi. Ai visitatori si offrirà così per la prima volta l’opportunità di vedere il 5G in funzione in un contesto industriale e di apprezzarne direttamente i molti vantaggi”.


Le aziende

Zeiss presenterà ad esempio un sistema di controllo di processo in linea per l’industria automotive: la AICell, che esamina ogni singolo elemento dell’auto mano a mano che esso avanza lungo la linea di produzione. Questo garantisce naturalmente molta più accuratezza e affidabilità dei dati di controllo e del monitoraggio del processo rispetto a un controllo a campione. La AICell di Zeiss è dotata di una serie di sensori in linea che controllano e misurano tutte le principali caratteristiche e conformazioni delle parti dell’auto, accertandosi che non ci siano spaccature, disallineamenti o altro.

Bosch Rexroth esporrà un pannello di controllo mobile che consente la collaborazione uomo-robot e integra l’Ethernet industriale attraverso il 5G.

Weidmüller presenterà un sistema di monitoraggio energetico tramite 5G per il controllo delle saldature. L’unità di analisi del sistema riceve i dati direttamente dal processo di saldatura e li trasmette, attraverso un modem 5G e una rete 5G, a una unità di visualizzazione del flusso energetico, anch’essa prodotta da Weidmüller.

Ericsson coglie l’occasione del lancio del 5G, e della presenza della Svezia ad Hannover Messe in veste di Paese Partner, per partecipare alla fiera con un’area espositiva particolarmente ampia. L’azienda presenterà i suoi progetti di ricerca attuali e le sue soluzioni per il 5G in tre diverse postazioni: nella 5G Arena del padiglione 16, presso il suo stand principale nel padiglione 8 e presso il Co-Lab-Pavilion svedese nel padiglione 27.

Nella 5G Arena saranno presenti anche 5G ACIA (5G Alliance for Connected Industries and Automation) e altre aziende quali: ASTI, DFKI (Centro di Ricerca tedesco sull’Intelligenza Artificiale), Ericsson, Festo, Götting, Harting, HMS Industrial Network, Ifak, Nokia, Phoenix Contact, Qualcomm, R3 Communication, SICP, Siemens, VW Veicoli Commerciali.

Un forum e una conferenza ad Hannover Messe

La 5G Arena non ospiterà però solamente un networking di natura tecnologica: il suo fronte espositivo sarà infatti arricchito da un forum e da una conferenza, nei quali prenderanno la parola oltre 50 relatori internazionali del mondo dell’economia, della scienza e della politica per discutere delle varie prospettive, opportunità e sfide collegate al 5G.

Forum e Conferenza si terranno nel padiglione 16 e proporranno incontri di alto livello per cinque giorni dalle 10.30 alle 17. Il forum si svolgerà lunedì, martedì, giovedì e venerdì. La Conferenza è in calendario il mercoledì. Sotto il patrocinio di Bernd Althusmann, Ministro della Bassa Sassonia per l’economia, il lavoro, i trasporti e la digitalizzazione, la Conferenza esplorerà possibili modelli di business legati al 5G e illustrerà l’importanza strategica del nuovo standard sia a livello macro-economico (per la Germania) sia per ogni singola azienda.

I contenuti della 5G Arena sono stati sviluppati da Deutsche Messe in collaborazione con 5G ACIA, che è stata costituita più di un anno fa per iniziativa dell’Associazione tedesca dell’industria elettronica ed elettrotecnica (ZVEI) e che riunisce sia aziende della tradizionale industria della produzione e dell’automazione sia importanti organizzazioni dell’industria dell’ICT.

Gunther Koschnick, Direttore Generale dell’Associazione di categoria tedesca dell’automazione interna a ZVEI, ha detto: “La Hannover Messe è la piattaforma migliore per presentare le prime applicazioni del 5G in questa fase iniziale dello sviluppo della tecnologia. Ed è anche l’occasione migliore per un confronto di così alto profilo a livello tecnico e sui contenuti specifici”.

Il programma del forum e della conferenza si trovano online.

Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

Nicoletta Pisanu ha 345 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

Un pensiero riguardo “Il 5G per l’industria alla Hannover Messe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest