Per essere più vicini ai clienti e capillari nel fornire soluzioni e servizi di robotica collaborativa, Universal Robots ha scelto di ampliare la propria base distributiva sul territorio nazionale formalizzando la partnership con Telmotor, azienda con oltre 40 anni di attività alle spalle che dispone di ben 9 sedi sul territorio nazionale con una specializzazione verticale su diversi mercati, dal light consulting all’energy solutions fino all’industrial automation.

Una partnership importante che, oltre ad ampliare la distribuzione e la presenza nazionale di UR in regioni strategiche della Penisola, è anche in grado di fornire un ulteriore valore aggiunto alle imprese clienti di UR. Telmotor infatti è uno dei maggiori fornitori italiani di prodotti e servizi per l’automazione industriale e con un grande know-how sui processi nei vari settori industriali.

Nata nel 1973 a Bergamo come azienda specializzata nella distribuzione di prodotti per l’automazione industriale e le forniture elettriche, ha successivamente ampliato il proprio raggio d’azione abbracciando altri settori, dalla distribuzione di energia, all’illuminazione, alla building & home technology e alle energie rinnovabili, proponendo soluzioni integrate ad ampio raggio per il mondo dell’industria, delle infrastrutture e del terziario. Oggi Telmotor può contare su un organico di 320 collaboratori con un volume di affari superiore ai 158 milioni di euro.

“La partnership con Telmotor ha un’importanza strategica per UR Italia. Telmotor è in grado di offrire un approccio consulenziale ad ampio raggio e ad alto valore aggiunto, fornendo supporto in tutte le fasi, dall’analisi di fattibilità e simulazioni, ai servizi post vendita. Vanta un elevato livello di preparazione e competenza in diversi settori industriali e rappresenta quindi per UR un vero valore aggiunto da offrire alla clientela”, commenta Alessio Cocchi, country manager Italia di Universal Robots.

La nuova partnership con Universal Robots contribuisce a rendere Telmotor una delle imprese più qualificate nella distribuzione di prodotti di qualità per l’automazione industriale.
I Preferred Distributor di Universal Robots in Italia diventano quindi cinque, con Telmotor che si aggiunge ad Alumotion srl, Fortek srl, Me.Ko srl e PST srl.

“Siamo assolutamente soddisfatti di aver definito questa nuova collaborazione con Universal Robots”, spiega Paolo Sottocornola, direttore commerciale di Telmotor. “Una partnership strategica che permetterà di aprirci verso la robotica collaborativa, un ambito complementare a quelli già presidiati, mettendo a disposizione dei nostri interlocutori un’offerta ancora più aggiornata e completa.”

“Siamo sicuri che questa nuova collaborazione sarà destinata a consolidarsi e a crescere nel tempo”, afferma Bruno Sottocornola, direttore finanziario Telmotor. “L’orientamento all’automazione è sempre più richiesto da parte dei nostri clienti per migliorare la qualità e l’efficienza dei loro processi. I robot collaborativi sono progettati per condividere uno spazio di lavoro con gli esseri umani, rendendo l’automazione più facile che mai per le aziende di tutte le dimensioni”.

Bruno Sottocornola, Alessio Cocchi e Paolo Sottocornola

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.