Dispositivi di misurazione dell’energia compatibili con IoT

La nuova gamma prodotti di dispositivi per la misurazione dell’energia EMpro di Phoenix Contact apre la strada all’Internet delle cose. Grazie all’interfaccia Rest integrata, i dati energetici possono essere implementati nelle reti locali da qualsiasi browser con pochi semplici comandi.

REST sta per “REpresentional State Transfer” ed è un’architettura software di facile utilizzo che impiega i protocolli Internet più diffusi, senza richiedere conoscenze specifiche dei protocolli di comunicazione industriale.

Le varianti con connessione diretta al cloud consentono anche l’interazione con i dispositivi indipendentemente dalla posizione e dal momento.

Ciò consente all’utente di accedere ai dati di misura e ai dati dei componenti da qualsiasi parte del mondo senza ricorrere ad un gateway aggiuntivo. Le informazioni vengono memorizzate, elaborate e visualizzate nel cloud.

Inoltre, la piattaforma offre servizi intelligenti come il monitoraggio di base dell’energia, la gestione dei dispositivi e lo State of Health dei dispositivi di misurazione.

L’assortimento prodotti è completato da dispositivi con alimentazione a 24 VDC. In particolare, nelle applicazioni di automazione, i prodotti consentono la separazione dei circuiti di potenza e di controllo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

One thought on “Dispositivi di misurazione dell’energia compatibili con IoT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.