I vantaggi del controllo diretto nel drive nella gestione della movimentazione elettrica

Il prossimo 19 novembre è in programma un nuovo appuntamento con i webinar della serie Automation Talks organizzati da B&R. Il titolo dell’incontro online è “Azionamenti smart e metodo scientifico – domina il moto con un controllo avanzato”.

Nel webinar verrà mostrato come realizzare semplicemente una serie di funzioni avanzate come: ripple compensation, antisloshing, filtri, soppressione rumori, etc., che permettono di aumentare considerevolmente le prestazioni di un asse e soddisfare i requisiti delle applicazioni più esigenti.

Verrà inoltre spiegato come sfruttare l’intelligenza a bordo dei drive – che costituiscono una vera e propria architettura di calcolo decentralizzata – per far lavorare gli azionamenti in modo reattivo e con buona autonomia, sgravando il controllore centrale da una enorme mole di calcoli. Il controllo diretto, effettuando i calcoli nel drive e agendo direttamente sul motore, rende anche il sistema decisamente più reattivo, e quindi dotato di una precisione nel posizionamento inarrivabile altrimenti.

In questo evento digitale si capirà come sfruttare il metodo scientifico per realizzare un controllo di motion e per quali applicazioni risulta indispensabile. Quali vantaggi si possano ottenere grazie all’intelligenza a bordo del drive, in termini di reattività e precisione. Come la tecnologia mapp consenta di trarre beneficio della conoscenza e dell’esperienza di controllisti esperti per realizzare rapidamente funzioni di motion molto sofisticate.

Registrazione al webinar: Azionamenti smart e metodo scientifico – domina il moto con un controllo avanzato – 19 novembre alle ore 10:30

Il prossimo Automation Talks in programma: 3 dicembre 2020 – CNC e robotica integrati in macchina – una soluzione deterministica e poliglotta!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.