Ucimu Academy, parte il primo progetto per la formazione di operatori di macchine utensili

Foto: Ruggiero Scardigno

Con la formale costituzione dell’ATS, l’associazione temporanea di scopo, nasce la Ucimu Academy, il progetto pensato per favorire e sostenere la formazione delle persone che opereranno nell’industria costruttrice di macchine utensili.

Firmatari dell’ATS sono: Fondazione Ucimu, l’organizzazione senza scopo di lucro – appartenente al gruppo Ucimu – che, costituita nel 1993, opera come istituto per la ricerca economica e scientifica, per l’approfondimento culturale, lo sviluppo, la promozione e il sostegno delle imprese italiane costruttrici di macchine utensili e sistemi di produzione; Energheia Impresa Sociale, ente accreditato ai servizi alla formazione ed al lavoro presso Regione Lombardia, che si occupa, tra i vari servizi, di supportare le aziende nella ricerca del personale, Promos, Centro di formazione professionale accreditato presso la Regione Lombardia; Atena Impresa Sociale e numerosi attori del mondo dell’istruzione e formazione: Università Carlo Cattaneo – Liuc, Istituto Tecnico Industriale Statale Giulio Riva, Istituto Statale Istruzione Superiore Andrea Ponti, Istituto di Istruzione Superiore Evangelista Torricelli.

Con la sottoscrizione ufficiale avvenuta questa mattina si dà dunque ufficialmente avvio all’attività di Ucimu Academy che lavora allo sviluppo del primo progetto formativo che vede coinvolti già 9 ragazzi neodiplomati assunti in contratto di apprendistato di primo livello da 6 aziende costruttrici di macchine utensili, robot e automazione.

Le aziende, tutte associate a Ucimu-Sistemi Per Produrre, sono: D’Andrea (Lainate MI), Ficep (Gazzada Schianno VA), Ghiringhelli (Luino VA) Oerlikon (Brugherio MI) Rosa (Rescaldina MI), Tecno Delta (Saronno VA).

Grazie a questo programma della durata di un anno, i 9 ragazzi potranno seguire un percorso di formazione alternata tra ore di aula – svolte da un pool di docenti, scelti tra gli istituti che hanno aderito al progetto e tra i dipendenti delle aziende del settore – e attività in azienda.

Al termine dei 12 mesi, i ragazzi otterranno un certificato di specializzazione tecnica superiore – IFTS, che attesta la frequenza ad un percorso di formazione tecnica superiore.

L’adesione al progetto Ucimu Academy è riservata alle sole imprese associate a Ucimu e, poiché, per ragioni operative, può essere organizzata solo secondo il principio della prossimità geografica, la Fondazione Ucimu si è già attivata per ragionare sulla creazione di un progetto dedicato alla provincia di Milano, area che ospita numerose aziende del settore e altrettanti istituti di formazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

One thought on “Ucimu Academy, parte il primo progetto per la formazione di operatori di macchine utensili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.