Rockwell Automation annuncia l’evoluzione del proprio Oem Partner Program

Rockwell Automation modifica il proprio programma globale dedicato agli OEM per offrire ai produttori maggiori opportunità di accesso al mercato, di semplificazione e di allineamento standardizzato dei prodotti e per consentire ai partecipanti al programma di trarre il massimo vantaggio dalla tecnologia Rockwell Automation.

I miglioramenti includono:

  • Co-Marketing e condivisione delle informazioni. Una solida piattaforma di co-marketing a disposizione dei clienti OEM per utilizzare informazioni, casi di studio di settore e di successi con i prodotti a beneficio della comunità più estesa. Ulteriore arricchimento al valore del co-marketing tra gli OEM Partner e i loro clienti è dato dal training e da key industry plays che ne formalizzano ancor più l’allineamento commerciale.
  • Elevato livello di supporto. Maggiori risorse tecniche e allineamento della catena di fornitura, oltre a sconti e riduzioni che consentono ai partner OEM di creare strategie di differenziazione e superare le sfide aziendali.

L’OEM partner program

In tutto il mondo Rockwell Automation collabora con i costruttori di macchine, per progettare, sviluppare e fornire apparecchiature innovative con soluzioni Rockwell Automation. Vengono riconosciuti come Oem partner coloro che mostrano un impegno nell’utilizzare la tecnologia Rockwell Automation e che collaborano efficacemente alla creazione di soluzioni innovative per i loro clienti. L’Oem Partner Program è pensato per un miglior allineamento dei clienti ai partner e per promuovere una maggiore innovazione grazie alla tecnologia e all’expertise di Rockwell Automation.

Nato nel 2010, l’Oem Partner Program riunisce oggi circa 3.300 produttori in tutto il mondo. La più recente evoluzione del programma si basa sulla vincente relazione tecnical-driven tra Rockwell Automation e le aziende associate e prevede, ora, un ancor maggior allineamento per posizionare meglio gli Oem quali fornitori partner di prodotti Rockwell Automation.

“Per le aziende industriali, il programma partner Oem rappresenta un percorso facilitato per raggiungere gli obiettivi di produzione”, spiega Jason Minto, Emea Manager Oem Segments di Rockwell Automation. “Il programma viene utilizzato per allineare le esigenze e supportare la corretta selezione di costruttori di macchine in base alla domanda. Ciò permette di ridurre il tempo necessario per espandere un impianto e aggiornarlo con le macchine più innovative”.

Cama Group, azienda internazionale con sede in Italia e leader nella progettazione e produzione di sistemi di confezionamento su misura è partner Oem da oltre 10 anni. Annalisa Bellante, Ceo del Gruppo Cama sostiene: “Il programma Oem partner concretizza l’impegno di una collaborazione stretta con i clienti per creare un reale valore aggiunto. Particolare importanza è data al time to market, entrambi le parti sono fortemente concentrate sul momento giusto per l’innovazione”.

Minto sottolinea come l’Oem Partner Program abbia continuato ad evolvere sia in base al mutare delle esigenze dei clienti sia ai riscontri da parte dei partecipanti al programma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.