La scelta di intraprendere un percorso di automazione comporta la valutazione di molteplici fattori che vanno oltre la semplice fattibilità tecnica. Entrano in gioco elementi di valutazione che riguardano il budget, la formazione necessaria all’uso della soluzione, l’assistenza postvendita, la possibilità di modulare la spesa anche in relazione alle fluttuazioni di mercato. Universal Robots, forte degli oltre 50.000 cobot venduti e installati nel mondo e della grande attenzione che ha sempre rivolto ai bisogni delle piccole e medie aziende, ha strutturato un’offerta completa che va a rispondere a ogni singola necessità delle PMI.

La base tecnologica

I cobot UR (4 diverse taglie, con capacità di carico e diametro operativo incrementali) sono strumenti flessibili, sicuri, dall’ingombro ridotto. Una robotica lighweight con cinematica snella che è possibile reimpiegare con rapidità e semplicità senza incidere sul layout. Questa base risponde al bisogno di flessibilità delle PMI, spesso alle prese con alto mix/bassi volumi.

L’accesso al credito e alle incentivazioni

Attraverso una partnership strutturata con il provider finanziario globale DLL, Universal Robots ha dato vita a un servizio di leasing e noleggio operativo che con una modica cifra mensile (in media 500/600 euro) abbatte il costo d’ingresso all’automazione, rendendo queste macchine accessibili anche per le aziende più piccole, meno strutturate e con maggiori ristrettezze economiche.

Il finanziamento non incide come cespite sul budget dell’azienda, è flessibile, modulare e rinnovabile. Inoltre, grazie all’acquisizione della certificazione Industry 4.0 Ready di IQC, i cobot UR sono certificati (attraverso catena blockchain) come beni strumentali abilitanti e pertanto godono della possibilità di usufruire delle esenzioni fiscali del piano Transizione 4.0. La certificazione IQC snellisce enormemente le pratiche di accesso alle esenzioni, poiché attesta l’effettiva capacità abilitante del cobot in ottica di transizione 4.0

Formazione

I cobot offrono un carico cognitivo molto ridotto. Interfaccia di programmazione intuitiva, auto apprendimento tramite programmazione in free drive, controller touch screen derivato da pc, ne fanno strumenti facili da usare e riprogrammare. UR ha inoltre lanciato nel 2017 una piattaforma di formazione online (la Universal Robots Academy) che fornisce contenuti online gratuiti, corsi specialistici (online o in presenza) presso i training center abilitati, tutorial e webinar anch’essi gratuiti. L’Academy è uno strumento che agevola ancora di più la formazione e la transizione degli operatori verso paradigmi produttivi 4.0 e la piena consapevolezza d’uso sulla tecnologia collaborativa UR.

Assistenza e garanzie

Il Service360 è il servizio di assistenza e garanzia fornito da UR. Scalabile con tre diverse intensità di offerta a seconda delle esigenze, è la garanzia di poter istituire una vera e propria manutenzione predittiva del proprio cobot. Il Service360 offre assistenza telematica o in presenza, monitoraggio delle performance, sostituzione temporanea del cobot in caso di guasto e altri benefit a seconda del pacchetto scelto, arrivando a estendere la garanzia fino a 48 mesi.

Con myUR, invece, il servizio di ticketing, è possibile registrare il proprio cobot in piattaforma e prenotare comodamente servizi di assistenza e manutenzione dai tecnici specializzati UR.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Contenuto sponsorizzato

I contenuti sponsorizzati rappresentano uno dei metodi più efficaci per promuovere sui siti editoriali il proprio brand e le caratteristiche dei prodotti/servizi offerti. Per conoscere costi e condizioni, visita la nostra pagina dedicata www.innovationpost.it/advertising o contattaci all'indirizzo advertising@innovationpost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.