Rockwell Automation acquisisce Plex Systems e amplia l’offerta di software as-a-service

Rockwell Automation, multinazionale statunitense specializzata nel settore dell’automazione industriale, ha stipulato un accordo per l’acquisizione di Plex Systems, una piattaforma in cloud per lo smart manufacturing, per 2,22 miliardi di dollari.

Plex offre una piattaforma di produzione SaaS single-instance e multi-tenant che include sistemi MES, soluzioni per la gestione della qualità e soluzioni per il supply chain management.

“Questa acquisizione accelererà la nostra strategia per portare la Connected Enterprise alla vita, guidando un più rapido time to value per i nostri clienti che sempre più adottano soluzioni cloud per migliorare la resilienza, l’agilità e la sostenibilità delle loro operazioni”, ha detto Blake Moret, Presidente e CEO di Rockwell Automation. “Combinando la tecnologia cloud all’avanguardia di Plex con il portafoglio software esistente di Rockwell e la sua esperienza nel settore, creeremo ancora più valore per i clienti e ulteriori possibilità di successo. L’acquisizione accelererà anche la crescita del nostro fatturato di software e rafforzerà i nostri flussi di fatturato ricorrente annuale”.

Un dilemma crescente per i produttori è l’urgente bisogno di aumentare la produzione e migliorare il grado di resilienza, tenendo in considerazione allo stesso tempo l’efficienza e la conformità. Le aziende stanno cercando sempre più di migliorare i loro sistemi di produzione mediante sistemi di realizzazione della produzione moderni in cloud che sono facili da creare, utilizzare e mantenere. La piattaforma di Plex aiuta i clienti a collegarsi, automatizzare, tenere traccia e analizzare le loro operazioni e le catene di fornitura connesse.

“Rockwell crede nel potere dei dati e della tecnologia che sono in grado di trasformare le attività industriali e di produzione”, ha affermato Brian Shepherd, vice presidente senior Software & Control di Rockwell Automation. “Oltre all’avanzata manutenzione delle risorse e la gestione delle capacità fornite dalla nostra recente acquisizione di Fiix, Rockwell avrà a disposizione un solido portafoglio di soluzioni cloud native per i sistemi di produzione dei nostri clienti dopo il completamento dell’acquisizione di Plex”.

Plex entrerà a far parte del segmento operativo Software & Control di Rockwell che fornisce le principali offerte di hardware e software per il design, le operazioni, la manutenzione dell’automazione della produzione e dei sistemi di gestione. Nell’ambito dell’acquisizione, Rockwell darà il benvenuto a più di 500 nuovi dipendenti.

L’acquisizione sarà finanziata in parte in cash e in parte con debito a breve e lungo termine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.