Al Forum Meccatronica Sew-Eurodrive porta nuove soluzioni integrate per l’automazione

Al Forum Meccatronica, la mostra-convegno in programma il 14 ottobre nel padiglione 4 di Fiere di Parma ideata dal Gruppo Meccatronica di Anie Automazione e realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, Sew-Eurodrive mostrerà al pubblico soluzioni innovative per la movimentazione e il controllo.

Tante le novità in mostra, a partire dalla nuova piattaforma modulare Movi-C ed i suoi moduli Movikit del software di progettazione MoviSuite usati per molteplici funzioni, come la configurazione e diagnosi di grafiche, parametrizzazione e l’utilizzo di moduli software standardizzati, che permettono di avere un maggior risparmio di tempo e costi oltre ad un servizio più rapido.

La piattaforma di automazione digitalizzata, modulare e connessa, implementata all’interno dello Smart Assembly Plant di Solaro (MI) è infatti in grado di adattarsi alle esigenze produttive (sia in ambito Machine Automation che Material Handling) e di fornire dati in tempo reale per ottimizzare il consumo energetico attraverso Movi-C Power and Energy Solutions.


Sew-Eurodrive inoltre ha modernizzato la famiglia di soluzioni modulari Movi-C sviluppando DriveRadar, una soluzione basata su un’architettura di Edge Computing che permette la rappresentazione digitale dei componenti di azionamento e delle soluzioni di sistema, con l’obiettivo di fornire informazioni più dettagliate e aggiornate sulle macchine, sui processi e sull’intero ciclo di vita dei componenti elettronici e meccanici installati. DriveRadar rappresenta una soluzione innovativa in quanto è in grado di monitorare lo stato dei componenti di macchinari e impianti, attraverso l’uso di dati registrati dai sistemi di azionamento, e che consente di realizzare una vera manutenzione predittiva.

Tutto ciò è possibile grazie all’inserimento di sensori intelligenti per il monitoraggio delle condizioni di funzionamento degli organi elettromeccanici. Il motore ha, infatti, la possibilità di ospitare sensori digitali specifici, integrati nell’elettronica, per il rilevamento di parametri vitali di funzionamento, in grado di trasferire i dati agli azionamenti attraverso MoviLink DDI ossia un unico cavo ibrido coassiale digitale. Da qui le informazioni sono trasferite a un edge controller, dove vengono aggregate e quindi inviate a un server (locale o in cloud) per le attività di analisi finalizzate anche alla manutenzione predittiva. Il motore digitalizzato diventa così un nodo della rete intelligente.

L’architettura DriveRadar include anche un layer che si frappone tra le soluzioni industriali e l’ecosistema multi-cloud (le reti in cloud possono essere di Sew-Eurodrive o di terze parti): si tratta del software Data Collector che permette di recuperare i dati dai sensori della macchina ed effettuare una prima attività di analisi e aggregazione.

Infine Sew-Eurodrive declina la sua offerta presentandovi anche i Mas (Mobile Assistant System): non sono semplici veicoli a guida autonoma, ma veri e propri assistenti e partner. Sistemi cyber-fisici customizzabili per diversi settori industriali, dotati di intelligenza collettiva, che forniscono supporto nella logistica dei materiali e possono fungere anche da banco di lavoro mobile ed ergonomico nelle fasi di manipolazione dei componenti o per le operazioni di assemblaggio.

Sew-Eurodrive partecipa alla sessione “prestazioni dei sistemi meccatronici” con Giuseppe Testa (Industry Manager di Sew-Eurodrive Italia) con un intervento dal titolo: “Gli effetti della digitalizzazione dei processi in ambito industriale: non solo dati per il monitoring, ma performance di sostenibilità per dare valore all’offerta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.