Automationware offrirà in italia le soluzioni di robotica mobile di Geek+

Automationware ha siglato un accordo di collaborazione con Geek+, multinazionale cinese specializzata nelle soluzioni per la Smart Logistics che offre un portafoglio di soluzioni robotiche mobili dotate di intelligenza artificiale applicata ai processi manufatturieri e, appunto, alla logistica .

Si tratta di una collaborazione strategica che permette ad Automationware di combinare il proprio portafoglio di soluzioni di meccatronica e robotica collaborativa made in Italy con i sistemi di robotica mobile proposti da Geek+.

L’ampio portafoglio di soluzioni è affiancato da una potente piattaforma software per gestione di flotta e dei flussi gestionali complessivi dello stabilimento.

Le evoluzioni dell’e-commerce impongono alla filiera produttiva una rapida riclassificazione nel modo di produrre per dare flessibilità, scalabilità, rapidità di riconfigurazione dei processi ed evitando latenze o mancati coordinamenti delle informazioni. Il portafoglio di Geek+ è considerato tra i più ampi nel settore della smart logistics.

I vantaggi delle tecnologie collaborative

I robot collaborativi – fissi e mobili – rappresentano anche un modo di automatizzare lavori onerosi, ripetitivi e non qualificanti, con il vantaggio di espandere la capacità produttiva e organizzativa delle aziende, il tutto con le necessarie tecnologie a supporto della sicurezza delle operazioni.

La produttività dei processi deve infatti sempre tener conto della massima sicurezza per le persone impiegate nell’azienda, attivando nei robot metodiche di controllo per azzerare eventuali rischi dovuti a distrazioni nei sistemi non automatici.

Le tecnologie svuiluppate da Geek+ sono frutto di importanti esperienze nella logistica e fanno uso di intelligenza artificiale: un expertise facilmente adattabile anche nelle realtà produttive o logistiche di medio piccole dimensioni come quelle del manifatturiero italiano.

Un laboratorio di robotica avanzata a disposizione dei clienti

Automationware e la sua rete di system integrator aiuteranno le aziende italiane a adottare queste nuove proposte tecnologiche con un approccio solution-oriented: una proposta complessiva che usa la robotica per affrontare i problemi applicativi, un modo diverso di proporre robotica avanzata, oramai inevitabile per affrontare un futuro di grande impatto tecnologico nella produzione di prodotti e nella logistica distributiva.

Automationware e Geek+ nel corso del 2022 parteciperanno a vari eventi nazionali per presentare questa nuova piattaforma al pubblico Italiano, inoltre presso la sede veneta di Automationware sarà costruito il primo laboratorio di robotica avanzata per visualizzare le potenzialità dei prodotti AW e Geek+.

Una squadra di ingegneri potrà offrire assistenza anche on line ad eventuali domande da parte dei visitatori per aiutarli ad affrontare al meglio le problematiche applicative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e si è affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è una testata del Network Digital360 diretta da Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.