Security Summit Vertical – Manufacturing, torna il mese dedicato alla cyber security

Anche quest’anno il Mese Europeo della Sicurezza Informatica sarà supportato in Italia da Clusit insieme a svariate organizzazioni, Università e Centri di Ricerca.

L’ECSM – European CyberSecurity Month è una campagna dell’Unione Europea che si tiene durante tutto il mese di ottobre per promuovere tra i cittadini la conoscenza delle minacce informatiche e dei metodi per contrastarle, per cambiare la loro percezione di cyber minacce e fornire informazioni aggiornate in materia di protezione cibernetica e sicurezza informatica.

L’ECSM è organizzato dall’agenzia europea Enisa, con svariate attività in tutti i Paesi membri dell’UE.

Security Summit Vertical – Manufacturing

Nonostante crisi ed inefficienze, siamo tra i maggiori produttori di beni industriali al mondo. Le industrie, sia di manifattura che di processo, utilizzano sistemi automatizzati (ICS, Industrial Control Systems) che utilizzano tecnologie molto comuni con tutti i sistemi ICT utilizzati in Azienda. Da qui nasce l’esigenza di proteggere dai rischi informatici anche i sistemi di fabbrica, soprattutto in presenza di progetti Industria 4.0

Una ulteriore spinta in questa direzione viene dalla progressione che tutti voi vediamo nella convergenza ed integrazione della IT (Information Technology) con la OT (Operation Technology), con i dati generati su macchinati ed impianti sempre più utilizzati ai fini gestionali. Ed un ulteriore impulso viene dal diffuso utilizzo dell’IoT industriale.

Clusit, da sempre attenta al servizio della sicurezza delle informazioni e della Cyber Security, non poteva ignorare il tema della protezione dei sistemi utilizzati nel Manufacturing: ecco quindi che l’appuntamento verticale di questo Security Summit on-line sarà dedicato al tema della OT/ICS Cyber Security e si terrà il 7 ottobre 2021 dalle 10:00 alle 12.30.

Durante la mattinata, moderata da Enzo M.Tieghi del Comitato Scientifico di Clusit, referente per OT/IIoT Security, si parlerà degli impatti che il rischio informatico in fabbrica può avere sulla Continuità Operativa della produzione, nonché su Safety e Sostenibilità, anche con chiari riferimenti a quanto accaduto negli ultimi due anni in tempi di pandemia Covid19.

Tra gli esperti chiamati ad illustrare i trend e discutere impatti e contromisure:

  • Anie Automazione, che con le sue oltre 100 aziende associate rappresenta le imprese che operano in Italia nel settore dei sistemi di fabbrica,
  • Aused, la più autorevole community italiana di Cio.
  • Anipla, Associazione Nazionale Italiana Per L’Automazione,
  • Crit Research, che con i suoi 28 soci leader nei mercati di riferimento è specializzata nella ricerca e analisi di Innovazioni e Tecnologie
  • Univ. Modena/Reggio, che presenta il progetto I4S Industria4.0 Security, finanziato da Regione Emilia Romagna e che vede primarie industrie del territorio quali partner tecnologici.

I relatori sono

  • Andrea Provini, Presidente Aused
  • Fabio Massimo Marchetti, Vice Presidente ANIE Automazione con delega alla digitalizzazione
  • Andrea Boraschi, Presidente ANIPLA
  • Prof. Mirco Marchetti, Prof. UniMORE

Questo il link per registrarsi all’evento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

2 thoughts on “Security Summit Vertical – Manufacturing, torna il mese dedicato alla cyber security

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.