Altro che 60%: il credito d’imposta per sanificazione e DPI sarà pari al 9% della spesa

L’aliquota effettiva del credito d’imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di DPI sarà pari al 15% di quanto effettivamente richiesto, cioè al 9% della spesa effettuata. E’ questa infatti la percentuale – originariamente pari al 60% – parametrata al numero di richieste pervenute, tenendo conto del limite di spesa di 200 milioni.

Continua a leggere

Acquisto di DPI, sanificazione e adeguamento degli ambienti di lavoro: tutte le regole per fruire del credito d’imposta al 60%

L’Agenzia delle Entrate ha emesso la circolare con cui spiega come beneficiare dei crediti d’imposta al 60% introdotti dal Decreto Rilancio per le spese di adeguamento e sanificazione degli ambienti di lavoro e per l’acquisto di DPI (come mascherine, guanti, camici ecc.), crediti che possono anche essere ceduti. Le spese dovranno riferirsi rigorosamente all’anno 2020 e dovranno essere comunicate all’Agenzia delle Entrate con uno specifico modulo (disponibile nell’articolo).

Continua a leggere

Invitalia rimborsa le imprese che hanno comprato dispositivi di protezione individuale: ecco come fare richiesta

Invitalia ha pubblicato Impresa Sicura, il nuovo bando che permette di essere rimborsate alle aziende di qualunque dimensione che hanno sostenuto spese per l’acquisto di dispositivi e altri strumenti di protezione individuale finalizzati al contenimento e al contrasto dell’emergenza Covid-19. Ecco come ottenere il rimborso.

Continua a leggere

Simulare lo starnuto per migliorare i dispositivi di protezione

Con l’obiettivo di migliorare la progettazione di dispositivi di protezione personali, la comunità online 3DExperience Lab Open Covid-19 di Dassault Systèmes sta utilizzando la simulazione scientifica dello starnuto umano per rispondere velocemente alle esigenze più urgenti create dalla pandemia di covid-19.

Continua a leggere