La visione europea sull’Intelligenza Artificiale in un Libro Bianco (e voi potete dire la vostra)

In un Libro Bianco la Commissione Europea svela le sue strategie per assicurare lo sviluppo antropocentrico dell’Intelligenza Artificiale. Il documento è in consultazione pubblica fino al 19 maggio 2020. Alla luce dei contributi ricevuti, infatti, la Commissione Europea intraprenderà ulteriori azioni per sostenere lo sviluppo di una IA affidabile e di un’economia basata sui dati

Continua a leggere

Intelligenza artificiale e processi decisionali automatizzati, il Parlamento europeo chiede tutele per i consumatori

Il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione con cui si chiede alla Commissione di porre attenzione al tema dei processi decisionali automatizzati, a tutela dei consumatori. Gli esseri umani devono sempre essere responsabili, in ultima istanza, delle decisioni prese nell’ambito dei servizi professionali

Continua a leggere

Intelligenza Artificiale, il Parlamento europeo chiederà più trasparenza e maggiori tutele per i consumatori

Aggiornare le norme di sicurezza sui prodotti, ma soprattutto offrire ai consumatori più trasparenza e maggiori tutele quando si trovano a interagire con sistemi in cui opera l’Intelligenza Artificiale. Questo in sintesi il contenuto della risoluzione votata in questi giorni dalla commissione Mercato interno del Parlamento europeo.

Continua a leggere

Intelligenza artificiale: Konica Minolta e Next2U siglano una partnership di co-innovazione

Il laboratorio di ricerca di Roma di Konica Minolta e Next2U, uno spin-off dell’Università Gabriele d’Annunzio di Chieti-Pescara, svilupperanno congiuntamente innovazioni basate sull’Intelligenza Artificiale per l’Activity Recognition, il riconoscimento di attività umane, e lo Psycophysical Status Assessment, la valutazione dello stato psicofisico delle persone. Applicazioni in ambito industriale e sanitario

Continua a leggere

Logica e mente smart non bastano: anche i campioni di scacchi non sanno programmare

Molti sviluppatori sono bravi anche negli scacchi, e questo gioco è diventato una sorta di palestra per i migliori programmatori. Ma non è vero il contrario: un’indagine realizzata da World Chess e Usetech evidenzia che dei 21 giocatori di scacchi più forti del mondo solo uno ha (limitate) capacità di programmazione al computer.

Continua a leggere

Cloud, Data Analytics e Intelligenza Artificiale per la trasformazione digitale delle Università italiane

IBM ha firmato un accordo con la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane per sostenere la trasformazione digitale delle Università italiane. Docenti e ricercatori avranno accesso al cloud IBM e alle tecnologie AI per scopi educativi, di analisi e di ricerca. Gli studenti invece avranno la possibilità di seguire corsi su Intelligenza Artificiale e Data Analytics

Continua a leggere

Intelligenza Artificiale, il 2020 potrebbe essere l’anno dello “sprint” (parola di IBM)

IBM ha intervistato 4514 decision maker di aziende di tutte le dimensioni per esplorare gli ostacoli principali all’adozione dell’AI e le strategie di implementazione che le aziende prevedono di adottare a partire da quest’anno. Secondo lo studio, l’adozione dell’IA vedrà una crescita esponenziale nei prossimi 18/24 mesi, raggiungendo addirittura l’80/90% delle aziende.

Continua a leggere

I tech trend 2020 di Omron: intelligenza artificiale, edge, manutenzione predittiva e robotica collaborativa

L’intelligenza artificiale assume un ruolo sempre più importante nel campo della robotica e dell’automazione industriale. Omron ha identificato i trend del 2020 riscontrando come sia importante l’impiego dell’AI per la gestione dati dei dati e per la sostenibilità.

Continua a leggere

Premi Angi, riconoscimenti alle idee innovative di ventisei aziende (c’è anche l’occhio intelligente di Smart Robots)

L’Associazione nazionale giovani innovatori ha individuato ventisei aziende che nel corso dell’anno si sono distinte per impegno, professionalità e ingegno nei più svariati campi della tecnologia e del digitale. Le undici categorie premiate variano dalla scienza alla salute, dalla cultura al turismo, passando per mobilità, energia, ambiente comunicazione ed economia.

Continua a leggere