2054, il “day after” della quarta rivoluzione industriale, Casaleggio: “Anticipare i problemi e intercettare le opportunità”

Con l’avvento delle nuove tecnologie – profetizza Casaleggio – il rapporto tra produttività e tempo lavorativo, che si traduce in occupazione, è cambiato e in futuro i due fattori saranno sempre più indipendenti. Entro una generazione, molte professioni scompariranno.

Continua a leggere

Rapporto CNEL: sale l’occupazione, ma è sempre più precaria e frammentata (e aumentano i poveri)

In Italia lavoro precario e frammentato, e ci sono oltre 3 milioni di poveri. Lo dice il CNEL nel suo rapporto che ha analizzato le dinamiche del mercato del lavoro dopo la crisi, le novità istituzionali introdotte negli anni recenti con le riforme dei rapporti di lavoro e le misure di contrasto.

Continua a leggere

Pin It on Pinterest