Produzione sempre più digitale con NX di Siemens

La nuova versione del software NX di Siemens integra l’ultima generazione di strumenti per l’additive manufacturing, lavorazioni a controllo numerico (CNC), robotica e controllo di qualità per favorire la digitalizzazione della produzione di pezzi all’interno di un unico sistema completo e integrato.

Funzionalità di automazione avanzate per il Cam, fra le quali programmazione di robot, fresatura adattiva e progettazione di attrezzature, mettono a disposizione tecnologie innovative per settori specifici.

I settori interessati

Per i settori che producono parti complesse in grandi volumi, ad esempio l’industria automobilistica e dei macchinari, il nuovo strumento NX Machining Line Planner, integrato a NX Cam consente il riconoscimento di feature, la distribuzione, il bilanciamento, la programmazione e la simulazione delle lavorazioni su molteplici macchine in diverse configurazioni.

La nuova versione di NX continua inoltre a supportare soluzioni complete per l’additive manufacturing, aiutando le aziende manifatturiere a sfruttare la stampa 3D per produzioni industriali.

La tecnologia di programmazione robotica offre la capacità di automatizzare intere celle di lavorazione, inclusa la programmazione dei robot per eseguire lavorazioni meccaniche e pick-and-place.

La fresatura adattiva e la fresatura tubolare sono nuove funzionalità innovative per automatizzare la programmazione delle macchine CNC e ridurre i tempi di taglio. La prima è un metodo di taglio ad alta velocità che sfrutta le capacità di automazione di NX per ridurre i tempi ciclo del 60%, prolungando nel contempo la durata dell’utensile. La seconda snellisce il processo di programmazione di macchine a cinque assi, eliminando la fase di preparazione e riducendo al minimo l’inserimento di dati, grazie a funzionalità avanzate che generano percorsi utensile ideali e abbattono gli errori di lavorazione in fabbrica.

L’integrazione con Teamcenter 

Grazie all’integrazione diretta fra NX e il portafoglio Teamcenter, i costruttori di stampi possono calcolare automaticamente in modo preciso i costi di produzione delle attrezzature. Con NX gli ingegneri possono riconoscere automaticamente feature e parametri delle parti desiderate e fornire a Teamcenter informazioni pertinenti per calcolare l’esatto costo delle attrezzature. Queste funzionalità integrate delle soluzioni software di Siemens per la gestione del ciclo di vita dei prodotti (PLM) consentono il calcolo automatizzato dei costi e preventivi precisi.

La nuova versione potenzia le soluzioni di additive manufacturing di NX con l’aggiunta del nuovo modulo NX AM for HP Multi Jet Fusion, certificato da HP e basato sulla tecnologia di Materialise, che consente di preparare i lavori per la stampa in 3D su HP Jet Fusion 4200.

Inoltre, Siemens sviluppa applicativi per la simulazione del processo di additive manufacturing con Simcenter 3D, uno strumento fondamentale per industrializzare l’additive manufacturing grazie alla stampa di componenti corretti al primo tentativo.


Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e in poche settimane si è già affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è un’idea di Franco Canna, che ne è direttore, e Armando Martin, entrambi giornalisti di lungo corso nel settore delle tecnologie per l’industria.

redazione has 330 posts and counting.See all posts by redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest