Non solo esecutori: in futuro i robot saranno sempre più consapevoli

Secondo una ricerca dell’Università di Pisa, dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e di altri centri internazionali, i robot dovranno non solo eseguire ma anche sapere l’obiettivo finale delle loro operazioni. Conoscendo l’obiettivo finale di un’azione, il robot potrà ripensare la sua attività e adattarla al contesto e al caso concreto.

Continua a leggere

I Cobot terra promessa della robotica industriale?

Secondo la società di consulenza Abi Research, non si dovrebbe pensare alla robotica collaborativa come un sostituto dei robot industriali tradizionali, ma come uno sviluppo tecnologico parallelo che, alla fine, potrebbe arrivare a convergere con il filone principale.

Continua a leggere

Nasce I-RIM, l’istituto che riunisce le eccellenze italiane di robotica e macchine intelligenti

L’Istituto per la Robotica e le Macchine Intelligenti nasce per favorire lo sviluppo e l’uso di questo tipo di tecnologie e migliorare la qualità della vita e il benessere dei cittadini. A ottobre una tre giorni a Roma per il debutto di I-RIM

Continua a leggere

Pin It on Pinterest