In sei mesi oltre duemila ore di formazione: il bilancio della partnership tra Kilometro rosso, Manpower, Confindustria e Experis Academy

Oltre duemila ore di formazione, per otto corsi e un centinaio di partecipanti. Experis Academy, il training center specializzato nei settori Engineering ed IT di ManpowerGroup, Kilometro Rosso, il Parco Scientifico Tecnologico di Bergamo e Confindustria Bergamo presentano il bilancio dei primi sei mesi di attività nell’ambito della formazione 4.0. E annunciano l’avvio già nei prossimi mesi dei nuovi Master in Blockchain, Deep Learning e Cloud Management, oltre a nuove edizioni di Big Data Analytics e Cyber Security.

I risultati delle attività a Kilometro Rosso

Nel periodo tra marzo e ottobre 2018 al Kilometro Rosso, uno dei principali distretti europei dell’innovazione e incubatore di idee, sono stati realizzati 8 corsi gratuiti, che hanno visto la partecipazione di oltre 100 persone. Le 2.160 ore di formazione sono state dedicate alle materie della TECH Revolution, come: Firmware design and development; Application engineering per automazione e robotica; Programmazione robot per l’industry 4.0; Big data per l’analisi dei processi 4.0; Project engineering settore energia; Java; Intelligenza Artificiale; Hardware design and development.

A questo si aggiunge il programma di tre Master con 25 docenze per la formazione, in ambito Cyber Security, Big Data Analytics e Tecnologia dei materiali compositi, di 36 neolaureati per un totale di 440 ore formative. Next Generation Skills è il tema della Conferenza Stampa nel corso della quale sono stati presentati i dati dell’attività di formazione con il saluto di Salvatore Majorana (Direttore di Kilometro Rosso), e gli interventi di Stefano Scabbio (Presidente Area Mediterranea, Nord ed Est Europa ManpowerGroup), Alberto Bombassei (Presidente Brembo e Kilometro Rosso), Giovanna Ricuperati (Vice Presidente Confindustria Bergamo), Mario Corsi (Amministratore Delegato ABB), Andrea Pontremoli (Amministratore Delegato e Direttore Generale Dallara Automobili) e Luca Giovannini (Head of Innovation Europa ManpowerGroup). All’evento, inoltre, presenti anche i corsisti della nuova edizione del corso Hardware design and development e AI – Intelligenza Artificiale.


La connessione tra territorio, impresa e mercato

A fronte della sempre crescente difficoltà incontrata dalle aziende nella ricerca di profili con specializzazioni verticali, Experis Academy, Kilometro Rosso e Confindustria Bergamo hanno lavorato per cambiare l’approccio tradizionale alla formazione specialistica e creato un modello che mette in connessione territorio, imprese e mercato. Internet of Things, BlockChain, Autonomous driving, Big Data e Robotica stanno cambiando i paradigmi e le priorità dell’Impresa. L’Intelligenza Artificiale è la protagonista assoluta della TECH Revolution che impatta e pervade l’industria in tutti gli ambiti. Comprendere, gestire e sviluppare l’Intelligenza Artificiale è materia per i Talenti che ne guideranno l’applicazione nel mondo del lavoro.

Experis Academy, nata dall’esperienza di successo di MotorSport Academy, è un progetto che si caratterizza proprio per le partnership con le aziende che rappresentano l’eccellenza nei settori di riferimento. In 4 anni di operato Experis Academy, nei tre settori del Motorsport, Advanced Manufacturing, IT&Engineering, hanno partecipato migliaia di corsisti, con un forte successo di placement che nella maggior parte dei corsi supera l’80%. I corsi di alta formazione e specializzazione sono scelti e mirati secondo le esigenze delle organizzazioni, che contribuiscono alla didattica con propri docenti e sono le prime a poter inserire in azienda le persone formate.

Le reazioni: soddisfazione e impegno

Stefano Scabbio (Presidente Area Mediterranea, Nord ed Est Europa ManpowerGroup) ha commentato:  “Gli attori coinvolti con ManpowerGroup nella partnership in Kilometro rosso si sono impegnati a costruire un ecosistema tra imprese, aziende ed istituzioni per la realizzazione di un modello di sviluppo delle competenze concreto e realmente rispondente alle esigenze del futuro. Un modello che oggi stiamo scalando a livello Europeo”.

Alberto Bombassei (Presidente Brembo e Kilometro Rosso) ha spiegato: “I risultati di questi sei mesi di Academy sono confortanti. L’importanza della formazione si riflette sulle aziende del territorio, alla ricerca di competenze in linea con i dettami della nuova rivoluzione industriale”.

Giovanna Ricuperati (Vice Presidente di Confindustria Bergamo) ha sottolineato: “Il territorio bergamasco è la seconda manifattura d’Europa, caratterizzata da una percentuale di occupati in settori a media e alta tecnologia più elevata della media lombarda e in continua crescita. Per sostenerne la competitività è fondamentale salvaguardare e implementare la capacità di innovazione delle imprese agendo anche sul fronte della formazione per ridurre l’elevato mismatch, cioè la carenza di professionalità tecniche rispetto alle richieste, problema enfatizzato dai bassi livelli di disoccupazione. La nostra collaborazione con Smart Manufacturing Academy risulta strategica perché ci permette di attrarre nuove professionalità e di formarle molto rapidamente. In particolare Confindustria Bergamo all’interno della partnership facilita l’individuazione dei fabbisogni delle imprese e promuove il raccordo tra il sistema educativo, universitario e formativo del territorio”.

Andrea Pontremoli (Amministratore Delegato e Direttore Generale Dallara Automobili) ha aggiunto: “La nostra esperienza in una zona a bassa occupazione è diventata un caso di successo, che stiamo gemmando non solo al Kilometro rosso ma anche in altre zone d’Europa. Il modello che abbiamo costruito insieme agli enti formativi, ad Experis e alle istituzioni del territorio, mette insieme il valore che in Italia c’è, in ottica di Sistema, per orientare il futuro del lavoro e la competitività delle nostre imprese”.

Mario Corsi (Amministratore Delegato ABB) ha invece commentato che “in ABB non limitiamo la nostra digital transformation all’introduzione e di tecnologie e di modelli di business che fino a qualche tempo fa erano impensabili, ma ci rivolgiamo con molta attenzione all’elemento umano cercando di coniugare i nuovissimi trend dell’industria e del mercato con lo sviluppo di competenze sempre più mirate e favorendone una continua crescita. Sulle base di questa premessa abbiamo progettato e già avviato una serie di iniziative interne ed esterne, che rappresentano importanti elementi in termini di elevata qualificazione del personale e di sviluppo e creazione di nuove figure professionali. In quest’ottica va letta la partnership con Experis Academy e le sue attività di formazione a cui partecipiamo attivamente fornendo contenuti didattici e attività laboratoriali presso nostre sedi”.

Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

    Nicoletta Pisanu ha 650 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.