A maggio ItaliaSec, una due giorni per proteggere l’Italia dalle minacce informatiche

La terza edizione del Summit ItaliaSec si terrà a Roma il 14 e 15 maggio 2019. L’evento è pensato per rappresentare una piattaforma dedicata a esperti delle istituzioni, delle banche, della finanza, del settore Oil & Gas, dei servizi pubblici, del commercio, della chimica, del farmaceutico, dell’industria manifatturiera, alimentare, della sanità e dei trasporti che discuteranno le principali sfide del Paese in materia di sicurezza informatica e valuteranno le migliori strategie per proteggere gli asset.

Di che cosa si parlerà

Tra i temi chiave dell’edizione 2019: il panorama delle politiche comunitarie e nazionali e l’integrazione di governance e conformità; la comunicazione dei temi relativi alla sicurezza informatica con la direzione aziendale per ottenere il loro supporto; le nuove sfide poste dai rischi legati alla supply chain e dall’industria 4.0.

L’evento

ItaliaSec è un evento certificato CPD, curato da e per esperti e dirigenti che si occupano di sicurezza informatica nel settore pubblico e privato.

Gli argomenti sono affrontati con un approccio orientato alle soluzioni attraverso casi di studio reali, dibattiti in panel, discussioni di gruppo, discussioni di gruppo, oltre 6 ore di networking strutturato e altro ancora.

Sul sito di ItaliaSec è disponibile una sintesi dell’ultimo summit, che consente di farsi un’idea del format. Gli organizzatori sono invece al lavoro per mettere a punto l’agenda dettagliata di questa edizione, che sarà pubblicata a breve.

Fanno parte del comitato scientifico:

  • Stefano Mele, President, Cybersecurity Commission of the Italian Atlantic Committee
  • Ruggero Platolino, CISO, Luxottica
  • Francesco Di Maio, Head of Security Department, ENAV
  • Pierluigi Paganini, Cyber G7 Workgroup, Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation
  • Riccardo Canetta, Regional Sales Director, MobileIron
  • Massimo Vulpiani, Regional Director Europe South, RSA
  • Massimo Cappelli, Head of Cyber Intelligence, Poste Italiane
  • Alexander Stewart, Executive Vice President ICT, Danieli
  • Piergiorgio Occhipinti, IT Risk Management & Security, Zambon Group
  • Stefano Bordi, VP Cyber Security, Leonardo
  • Enrico Sorge, Cyber Security Lead, Italtel
  • Claudio Cilli, President, ISACA

Sconto del 25% per i nostri lettori

Innovation Post è media partner e per questo offre ai sui lettori uno sconto del 25% sul pass per la 2 giorni, che include:

  • Accesso a tutti i panel, tavole rotonde e casi di studio reali
  • PDF di tutte le presentazioni (post summit)
  • Oltre 6 ore di networking
  • Certificazione valida per la formazione professionale continua
  • Pranzi e cocktail serale.

Il costo del pacchetto per gli end user è di 749 euro, sui quali si ottiene uno sconto del 25% utilizzando nel carrello il codice sconto INN25. Biglietti e informazioni disponibili su questo sito.

Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.