Turck Banner lancia una soluzione pick-to-light per intralogistica e material handling

Turck Banner Italia ha lanciato sul mercato la soluzione PTL110 per l’intralogistica ed il material handling.

Pensata per la composizione di ordini gestiti in un magazzino o di componenti per la produzione, la soluzione pick-to-light con Pick-IQ scalabile serve per creare postazioni di gestione ordini che agiscano con velocità minimizzando la possibilità di  errori.

Come funziona la soluzione PTL110

In una grande postazione, ci sono più punti di prelievo con un operatore che raccoglie gli elementi necessari per ogni ordine diverso. Per semplificare e velocizzare il processo, un PTL110 viene installato sotto ciascun cesto. I colori specifici sono assegnati per ciascun ordine e i PTL si accendono con il colore corrispondente, ad esempio il blu, avvisando l’operatore di prelevare elementi da tutti i contenitori con i pulsanti di selezione illuminati di blu.

Il display indica la quantità da selezionare. Dopo che l’operatore ha trasferito gli articoli da ciascun raccoglitore al contenitore del kit corrispondente, premerà il pulsante blu per segnalare che sono finiti e la luce si spegne. Il processo viene ripetuto con colori aggiuntivi e una volta che tutte le luci sono spente, la composizione dell’ordine è completa. Questi versatili dispositivi pick-to-light possono essere programmati per visualizzare caratteri alfanumerici e possono essere utilizzati per indicare quanti pezzi devono essere prelevati.

Ogni pulsante a sfioramento può anche essere un indicatore a due colori per una flessibilità di programmazione aggiuntiva durante l’assemblaggio di più ordini contemporaneamente.


Riduzione del tempo di latenza e più controllo

La comunicazione seriale Pick-IQ riduce il tempo di latenza derivante dal polling di più dispositivi. La velocità di risposta rapida rende il PTL110 una soluzione ideale per le stazioni di produzione e di assemblaggio che hanno numerosi punti di prelievo perché non rallenterà il processo di composizione ordini. I dispositivi pick-to-light PTL110 sono anche scalabili per stazioni di prelievo estese o in espansione. La serie PTL110 è disponibile con funzionalità di sensore ottico e tattile per la versatilità nella risoluzione di diverse applicazioni. Possono essere usati insieme o individualmente per confermare le azioni di prelievo e le funzioni secondarie. Il display opzionale può indicare il conteggio delle parti o fornire altre istruzioni con caratteri alfanumerici.

Gli operatori hanno il pieno controllo di quattordici colori e più funzioni di animazione in modo che l’indicatore possa essere utilizzato per differenziare più condizioni. I dispositivi PTL110 sono dotati di Pick-IQ, un protocollo bus seriale compatibile con Modbus appositamente progettato che utilizza un ID comune per ridurre la latenza tipica proveniente dal polling di più dispositivi. L’elevata velocità di risposta che risulta, funziona perfettamente per le applicazioni che richiedono numerosi punti di prelievo pur mantenendo un ritmo di produttività alto.


Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

Nicoletta Pisanu ha 482 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest