Handle fa coppia con i robot mobili e la gestione del magazzino diventa completamente automatizzata

Boston Dynamics, peso massimo della robotica umanoide, torna a stupire con un nuovo video in cui mostra il futuro dell’automazione dei magazzini. In scena, si vede il robot logistico Handle mentre preleva delle scatole e costruisce pallet collaborando con un robot mobile industriale (AMR) di Otto Motors.

Nel corso dell’ultimo anno, Boston Dynamics è passata dalla realizzazione di video-parodie in cui prendevano forma spaventose insurrezioni dei robot contro gli umani, alla messa appunto di tecnologie di automazione dei magazzini grazie all’integrazione del software di rilevamento delle scatole, Pick, nel robot Handle.

Ora, grazie alla collaborazione con Otto Motors, l’azienda punta ad automatizzare ulteriormente lo spazio logistico dei magazzini. Ed ecco la prova sul campo, nel nuovo video rilasciato in questi giorni.

“Abbiamo realizzato una dimostrazione di una flotta eterogenea di robot che prepara ordini per centri di distribuzione, con lo scopo di offrire una soluzione di automazione più flessibile per i magazzini”, ha spiegato il VP di Boston Dynamics of Product Engineering, Kevin Blankespoor. “Per soddisfare le esigenze dei nostri clienti, stiamo continuando a estendere le capacità di Handle e a ottimizzare le sue interazioni con altri robot come l’Otto 1500”.

Dal canto suo, Otto Motors si è concentrata da tempo sul trovare una soluzione al problema della movimentazione delle merci all’interno dei magazzini: grazie all’impiego di AMR come l’Otto 1500, è in grado di fornire consegne importanti all’interno di una varietà di ambienti industriali. “È emozionante impegnarsi con altre aziende di robotica all’avanguardia come Boston Dynamics”, ha dichiarato Ryan Gariepy, CTO e co-fondatore di Otto Motors. “In qualità di leader nei nostri rispettivi settori, possiamo applicare le nostre tecnologie in ambiti completamente nuovi”.

Boston Dynamics e Otto presenteranno i loro prodotti alla fiera americana Modex in programma dal 9 al 12 marzo ad Atlanta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Beatrice Elerdini

Giornalista di professione, reporter, copywriter, Social Media Manager e autrice di testi per la tv e il web. Da dieci anni lavoro su piattaforma Wordpress e mi nutro di SEO. Ogni giorno mi occupo di cronaca, attualità, economia e nuove tecnologie. Avete storie, notizie e curiosità da raccontare? Scrivetemi a biaraven@libero.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.