Turck Banner ha ideato una soluzione plug and play per il monitoraggio degli ingressi a numero chiuso

Per far fronte alla riapertura delle attività dopo questi mesi di chiusura forzata a causa del covid-19, e con l’obiettivo di mantenere il distanziamento di sicurezza, Turck Banner Italia, tra i principali fornitori di sensoristica, illuminatori e indicatori industriali, sistemi bus e sicurezza, ha ideato e presenta oggi una soluzione plug and play, semplice e ad altissima efficacia per il monitoraggio degli ingressi a numero chiuso in pubblici esercizi e uffici.

La soluzione plug and play è composta da un modulo di controllo DXM-1200, da segnalatori a torretta o a pulsante della serie K70 o TL70 e da un’interfaccia Direct Select, oltre che da sensori di rilevamento presenza da selezionare in funzione delle specifiche necessità di installazione. Insieme questi elementi compongono una struttura di monitoraggio e di segnalazione altamente efficiente interamente composta da prodotti Turck Banner, in origine sviluppati per finalità industriali.

Come funziona la soluzione plug and play

Il modulo di controllo DXM-1200, un dispositivo wireless per uso industriale sviluppato per facilitare la connettività Ethernet e l’installazione di applicazioni IIoT (Industrial Internet of Things), gli indicatori industriali a cupola della serie K70 o le torrette luminose TL70 insieme all’interfaccia Direct Select, utilizzata anche nelle soluzioni di pick-to-light, diventano gli elementi di un sistema wireless in grado di contare gli ingressi e uscite da un ufficio o esercizio pubblico e di segnalare attraverso l’indicatore o la torretta il limite massimo di capienza.

L’interfaccia DX80, opportunamente configurata, segnalerà visivamente il numero di persone all’interno dello spazio monitorato. La segnalazione sarà immediatamente visibile attraverso un cambio di colore dal verde al giallo al rosso, che indicherà il divieto di ingresso fino a quando il sensore in uscita avrà registrato uno o più passaggi.

La soluzione, nel monitorare il movimento in una determinata area o locale, regala chiarezza e certezza sia al lavoratore sia al cliente, che desidera entrare in uno spazio delimitato. Inoltre riduce o elimina del tutto la supervisione manuale con un immediato ritorno dell’investimento. La soluzione offre anche la generazione di report e statistiche di ingressi, tempi di permanenza, orari di flusso e molto altro ancora.

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.