Il Digital Innovation Hub di Legacoop presenta la sede lombarda: taglio del nastro online

La Fondazione PICO – Digital Innovation Hub di Legacoop nazionale – inaugura il 26 novembre alle 9,30 in Lombardia un nuovo nodo territoriale della sua rete, PICO Lombardia. L’evento si terrà durante il Digital Day, giornata che segna inoltre l’avvio della partnership di PICO con Cefriel, centro di innovazione digitale che ospiterà l’evento in diretta video sulla sua piattaforma C-meeting.

Il programma

Saranno presentate le iniziative e i servizi della Fondazione, che coinvolgeranno inizialmente le oltre 9.00 cooperative associate a Legacoop nella regione. Obiettivi dell’iniziativa sono evolvere e competere con nuovo slancio attraverso il digitale: le opportunità offerte dalle tecnologie digitali da una parte, e i principi cooperativi dall’altra, permettono a cooperative e imprese – di ogni dimensione e area produttiva – di popolare i mercati puntando non solo al profitto, ma anche allo sviluppo dei territori e alla sostenibilità, e così affrontare le complessità della situazione presente.

Le reazioni

“Stiamo attraversando virtualmente l’Italia per portare soluzioni innovative e digitali alle nostre cooperative – dichiara Giancarlo Ferrari, Presidente della Fondazione -. Partendo un mese fa dalla Sicilia, dove abbiamo inaugurato un nodo territoriale PICO, ora ci rivolgiamo alle centinaia di imprese presenti in Lombardia. Il nostro obiettivo –  chiarisce Ferrari è quello di affermare nel digitale le buone ragioni della cooperazione, attraverso la diffusione di buone pratiche, servizi e attività di formazione responsabili. Esistono già numerosi esempi positivi di cooperative innovative, che stiamo coinvolgendo nei nostri progetti; altre invece guardano ancora con scetticismo alla possibilità di rivoluzionare il proprio modello di business. È proprio insieme a queste ultime che stiamo sviluppando strumenti e percorsi sostenibili per potenziarne consapevolezza e competenze, attività – conclude il Presidente – di cui PICO Lombardia è il nuovo protagonista”.

“Il nostro territorio è stato tra i più colpiti dall’emergenza sanitaria – ricorda Barbara Farina, Direttore di Legacoop Lombardia – ma anche il più attivo nel contrastarla. In questo contesto la risposta della cooperazione è stata forte, attraverso forme di responsabilità civica, mutualismo e resilienza, che da sempre la caratterizzano e che sono state lette attraverso nuovi punti di vista: telemedicina per le visite a distanza, progetti di educazione digitale, seminari online gratuiti, tour virtuali, smart working e molto altro. Con la nostra associazione abbiamo sostenuto l’impegno delle cooperative associate, anche raccontando le esperienze più virtuose; ora la nostra intenzione, con PICO Lombardia, è di rendere l’approccio all’innovazione un requisito fondante di ogni singola cooperativa”.

Per Alfonso Fuggetta, Amministratore Delegato e Direttore Scientifico di Cefriel, “l’Innovazione Digitale è un fattore decisivo per generare un cambiamento vero e duraturo sia dal punto di vista tecnologico che culturale. È quindi fondamentale parlarne in modo concreto, individuando le possibilità offerte dalle tecnologie digitali e le modalità per portarle con efficacia all’interno delle organizzazioni, per renderle sempre più competitive e capaci di sostenere le difficoltà e complessità del mercato di oggi. Da oltre 30 anni – aggiunge Fuggetta – Cefriel è impegnato a collaborare con le imprese per realizzare progetti e soluzioni che portino vantaggio economico e sociale. Lavorando in partnership con la Fondazione PICO possiamo promuovere ancora di più la cultura dell’innovazione attraverso percorsi di trasformazione digitale costruiti sulla specificità cooperativa”.

Come iscriversi

Per partecipare all’evento, promosso da Fondazione PICO, PICO Lombardia, Legacoop Lombardia e Cefriel, è necessario registrarsi sul sito nella pagina dedicata al Digital Day.

Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.