Ecco come la scansione barcode dà ai buyer B2B la stessa ordering experience dei prodotti B2C

Nel mondo imprevedibile di oggi, le imprese manifatturiere sono alle prese con un problema: come soddisfare la crescente domanda dell’e-commerce. Il covid-19 è stato sicuramente il fattore della crescita di tutti quei servizi utili per l’e-commerce, come il riordino dei prodotti.

Un recente sondaggio McKinsey ha mostrato che, dall’arrivo della pandemia, le operazioni digitali sono due volte più importanti per i clienti B2B, rendendo più importanti anche le offerte e-commerce – e questo vale dai produttori che si occupano di consegne di medicinali, fino ai produttori di beni di consumo confezionati o di beni industriali.

I moderni buyer B2B sono anche consumatori online, e la loro esperienza personale plasma le loro aspettative commerciali: vogliono la stessa esperienza B2C nella loro vita lavorativa, con ordini sempre più veloci e informazioni a portata di mano.

Tradizionalmente, i rappresentanti aiutavano i clienti a fare ordini B2B, mentre ora l’e-commerce consente di effettuare ordini in modo indipendente ed efficiente. Il cliente moderno non richiede la stessa relazione di vendita, ma preferisce rimanere più anonimo, e procedere con gli ordini in autonomia.

Poiché i cataloghi cartacei e gli order book si sono spostati nei digital sales channel, i produttori e i distributori si sono rivolti a soluzioni online per offrire al cliente la comodità del self-service. Questo acquisto fai-da-te è particolarmente adatto al processo di riordino, dato che solo il 15% degli acquirenti B2B desidera parlare con un addetto alle vendite, quando riacquista esattamente lo stesso prodotto o servizio.

È interessante notare che i buyer hanno facile accesso a soluzioni e-commerce che sembrano soddisfare le loro esigenze. Quindi, perché così tanti venditori hanno faticato con la user adoption?

Di seguito Scandit, specializzato in soluzioni enterprise di mobile computer vision e realtà aumentata, ne indica le ragioni principali.

I rallentamenti per il buyer

Fornire una user experience superiore è ora la chiave per guidare soluzioni e-commerce di successo, e fornire semplicemente un catalogo di prodotti da acquistare online non è più sufficiente.

In molti contesti retail, anche un semplice processo di riordino è lontano dall’essere frictionless, poiché i clienti affrontano una ricerca che richiede tempo attraverso i cataloghi online per trovare i prodotti giusti. Questo è particolarmente impegnativo per i beni industriali che possono sembrare tutti molto simili, o per i buyer che richiedono grandi volumi di articoli diversi. Un errore nel digitare manualmente il codice di un prodotto porta a errori costosi, mentre le tempistiche e la frustrazione limitano le dimensioni del carrello.

L’aggiunta della funzionalità “scansiona per ordinare di nuovo” ai siti web o alle app e-commerce B2B supera questi rallentamenti, consentendo un order placement più veloce, facile e accurato per migliorare la customer experience, che a sua volta porta a un aumento delle conversioni e delle vendite.

Un riordino veloce e frictionless

Il Barcode Scanner SDK di Scandit per il Web consente la scansione mobile di barcode e il riconoscimento del testo (OCR), eliminando ogni tipo di attesa nel momento dell’ordine o del riordino. In modo intuitivo, i clienti utilizzano qualsiasi dispositivo dotato di fotocamera per scansionare rapidamente e accuratamente, e ordinare di nuovo il prodotto corretto attraverso il sito web in pochi secondi, eliminando ogni intoppo nella user experience.

Per i produttori che necessitano funzionalità di riordino attraverso un’app mobile, Scandit Native SDK è un’altra soluzione per la scansione di codici a barre per app mobile native.

Integrandosi con le soluzioni e-commerce esistenti per transazioni veloci e semplici, la mobile computer vision offre un’acquisizione dati superiore per qualsiasi prodotto. Per i prodotti non etichettati con barcode, il riconoscimento del testo legge il codice alfanumerico in qualsiasi dimensione o colore. Il riordino può essere reso ancora più semplice se potenziato con un overlay in realtà aumentata (AR) per fornire i livelli di stock e altre informazioni sui prodotti, in tempo reale.

Riordino on-the-go per massimizzare le vendite

Con la scansione tramite dispositivi mobile, il buyer scansiona gli articoli di cui ha bisogno, in movimento, mentre svolge le mansioni quotidiane, senza dover cercare i prodotti e senza margine di errore. Inoltre, può ordinare sul posto quando i livelli delle scorte sono bassi, spingendo le vendite e riducendo il rischio di mancate entrate dovute a esaurimento scorte.

Con un contatto minimo dei dipendenti durante tutto il processo, il costo della vendita è ridotto e l’efficienza interna è migliorata. Inoltre, un solo posto per l’acquisto facilita una migliore raccolta dati per migliorare il cross-selling e l’up-selling, e informazioni più affidabili su cui basare decisioni importanti come un accurato mix di prodotti.

Self-service e senza interruzioni

Se i nuovi e potenziali clienti necessitano della presenza di un addetto alle vendite o dalla consultazione di un ampio catalogo, i clienti abituali vogliono semplicemente ordinare nuovamente, nel modo più rapido e semplice possibile. La scansione mobile dei barcode semplifica e migliora l’efficienza del processo di ordinazione B2B, rendendo più semplice il self-service per i buyer e offrendo la stessa user experience che si aspettano negli acquisti B2C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e si è affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è una testata del Network Digital360 diretta da Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.