Facile utilizzo dei dati in campo con i PC industriali di Phoenix Contact

Le applicazioni industriali fanno un uso sempre maggiore dell’intelligenza artificiale. Con la terza generazione della gamma prodotti Valueline, Phoenix Contact offre PC industriali che soddisfano questi requisiti.

Utilizzando la serie Intel Tiger Lake UP3, gli IPC Valueline 3 includono ora i processori Intel Core i7/i5/i3 e Celeron di 11a generazione per uso industriale.

Sotto il profilo della robustezza e dell’affidabilità, sono stati selezionati solo componenti che garantiscono il corretto funzionamento dell’IPC a temperature comprese tra -20°C e 50°C.

In termini di connettività, la gamma prodotti IPC della famiglia Valueline supporta già nella versione base numerose delle attuali interfacce di comunicazione.

Se le interfacce esistenti non fossero sufficienti, è possibile configurare facilmente interfacce aggiuntive tramite il modulo di espansione I/O integrato.

In caso di configurazione di un panel PC, vengono implementati i driver touch più recenti, in modo da consentirne l’utilizzo anche in presenza di umidità o se si indossano guanti.

I display full HD di dimensioni comprese tra 15,6 e 21,5 pollici (1920 x 1080 pixel) offrono spazio sufficiente per la visualizzazione sia di procedure semplici sia di processi produttivi complessi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e si è affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è una testata del Network Digital360 diretta da Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.