L’Italia è il sesto Paese al mondo per consumo di robot industriali

Dopo essere salita dall’ottavo al settimo posto nel 2018, nel 2019 l’Italia scala un’altra posizione nella classifica dei Paesi utilizzatori di robot occupando la sesta posizione e confermandosi secondo mercato per dimensioni in Europa, alle spalle della Germania. Per il 2020 si attende un calo del 18%. I robot articolati rappresentano l’81% delle unità vendute. Le applicazioni principali sono manipolazione, saldatura e assiemaggio.

Continua a leggere