Industria 4.0, inaugurato a Bologna il centro Philip Morris IMC per l’alta formazione e lo sviluppo delle competenze

Nel polo produttivo di Crespellano (Bologna) nasce il Philip Morris IMC (Institute for Manufacturing Competences), il nuovo centro per l’alta formazione e lo sviluppo delle competenze legate ad Industria 4.0, frutto di oltre 1,5 miliardo di investimenti. Il centro si propone come un punto di riferimento per la formazione continua e il trasferimento tecnologico, favorendo lo sviluppo delle competenze per le professioni del futuro nel mondo manifatturiero.

Dedicato allo sviluppo delle competenze industriali del futuro, il centro sarà un punto di riferimento in Italia per ciò che riguarda la formazione continua e il trasferimento tecnologico, favorendo lo sviluppo delle competenze per le professioni del futuro nel mondo manifatturiero.

Continua a leggere