Aula Senato

Dopo le elezioni: che fine farà Industria 4.0?

L’esito delle elezioni solleva non poche preoccupazioni tra chi aveva apprezzato la politica industriale degli ultimi governi, con particolare riferimento al piano Industria 4.0, poi Impresa 4.0. Ecco che cosa possiamo aspettarci che accada nel nuovo scenario politico disegnato dagli elettori italiani.

Continua a leggere

Macchine utensili, ordini col turbo. Calenda: “Gli incentivi all’innovazione devono diventare strutturali”

Nel 2017 gli ordini di macchine utensili sono cresciuti del 13,7%, con il mercato interno (+45,9%) a farla da padrone. Soddisfatto Calenda. Carboniero invece è perplesso sull’efficacia del credito d’imposta per le spese in formazione.

Continua a leggere

Piano Calenda-Bentivogli: competenze, impresa e lavoro per il futuro del Paese

Proseguire gli sforzi per una politica industriale in favore di impresa, occupazione e competenze, pur nel “sentiero stretto” che impone di contenere il deficit. Il pensiero della “strana coppia” Calenda-Bentivogli in un articolo a quattro mani pubblicato oggi sul Sole 24 Ore.

Continua a leggere

Competence Center, finalmente ci siamo: ecco come funzioneranno

È stato finalmente pubblicato in gazzetta ufficiale un decreto congiunto firmato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministro dell’Economia che dà il via alla fase attuativa dei Competence Center, i Centri di Competenza ad alta specializzazione cardine del piano Industria 4.0 e Impresa 4.0.

Continua a leggere
Vincenzo Colla, segretario Cgil delegato all'innovazione (Simona Caleo/Cgil)

Formazione 4.0, Colla (Cgil): “Accordi sindacali per usare gli sgravi”

Il segretario della Cgil per l’innovazione: investimenti non abbiano impatti sull’occupazione. Sulla formazione: bisogna calibrare i tempi del lavoro con i tempi della vita. Va fatta durante l’orario di lavoro.

Continua a leggere

L’high-tech made in Italy è “interesse strategico nazionale”

Robotica, intelligenza artificiale, elettronica, security: il made in Italy ad alta intensità tecnologica sarà tutelato dal golden power. Il Governo, cioè, potrà avocare a sé il controllo delle società high-tech considerate di interesse strategico nazionale che rischino di finire nelle mani di società extra UE.

Continua a leggere
Il ministro Carlo Calenda al G7 di Torino

G7, Calenda: innovazione digitale non sia come la globalizzazione

Il ministro dello Sviluppo economico: innovazione digitale e globalizzazione sono due fenomeni che portano cambiamenti repentini, a ritmo sostenuto e noi sappiamo che non possiamo permetterci che ci siano perdenti. I sette Paesi alla ricerca di regole comuni per governare l’innovazione

Continua a leggere

Intelligenza artificiale, cybersecurity e lavoro i temi al centro del G7 di Torino

La prossima settimana, dal 25 al 30 settembre, si terranno a Torino tre riunioni del G7 nelle quali saranno protagonisti i ministri delle sette maggiori potenze mondiali con competenze su ICT e Industria, Scienza e Lavoro. Ecco i temi che saranno affrontati.

Continua a leggere

Da Industria 4.0 a Impresa 4.0, ecco come sarà la fase due

Certificato il successo delle misure previste nella “fase uno”, prende ufficialmente il via la “fase 2” del Piano nazionale Industria 4.0, che cambia nome e diventa Piano Nazionale Impresa 4.0. Verso una proroga degli incentivi che hanno funzionato, super e iperammortamento in testa, ma saranno riviste aliquote e merceologie.

Continua a leggere

Pin It on Pinterest