Fabbrica 4.0: il robot collaborativo che studia e prevede le mosse del collega umano

I ricercatori del Laboratorio di Meccatronica e Robotica del Politecnico di Milano stanno studiando un modo di rendere sempre più smart la collaborazione tra uomo e robot. Il cobot diventa in grado non soltanto di adattare i suoi compiti a quelli del suo collega umano, ma anche di prevederne i comportamenti grazie a machine learning e intelligenza artificiale.

Continua a leggere
From left to right, Mark Bressers, Thierry Mandon, Etienne Schneider, Andrus Ansip, Valeria Fedeli, Manuel Heitor, Carmen Vela and Herbert Zeisel, after the signature of the Declaration of European Cooperation on HPC, March 23rd 2017, Rome, Italy

Supercomputer, siglata la dichiarazione europea per la collaborazione sull’HPC

I dati provenienti da 25 miliardi di device connessi entro il 2020 non potranno essere sfruttati senza un’adeguata infrastruttura di

Continua a leggere

Pin It on Pinterest