Nei prossimi 5 anni l’Italia avrà bisogno di sostituire 2 milioni e mezzo di lavoratori

Secondo il modello di previsione dei fabbisogni occupazionali sviluppato nell’ambito del Sistema informativo Excelsior da Unioncamere, tra il 2020 e il 2024 l’Italia e il suo sistema economico avranno bisogno di sostituire oltre 2 milioni e mezzo degli attuali occupati, tra pensionamenti e altre cause di sostituzione

Continua a leggere

Rapporto Startup innovative, in Italia ce ne sono quasi 11.500: una su quattro in Lombardia

Online la nuova edizione del report di monitoraggio trimestrale dedicato ai trend demografici e alle performance economiche delle startup innovative. Il valore medio della produzione è di poco inferiore a 163.000 euro.

Il rapporto, che presenta dati aggiornati al 30 giugno 2020, è frutto della collaborazione tra MISE (DG per la Politica Industriale) e InfoCamere, con il supporto del sistema delle Camere di Commercio (Unioncamere).

Continua a leggere

I dati dell’Osservatorio Excelsior: nelle aziende digitalizzate meno licenziamenti

Nei primi sei mesi dell’anno, complice anche il “divieto di licenziare” per motivi economici, tre imprese su quattro hanno mantenuto stabile il numero dei propri occupati. Il saldo tra aziende che hanno ridotto e aziende che hanno aumentato i livelli occupazionali è comunque negativo, ma lo è meno nel caso delle aziende già dotate di piani integrati di digitalizzazione

Continua a leggere

Unioncamere, Ubi Banca e Innexta insieme per accompagnare le PMI lombarde nella ripresa

Unioncamere Lombardia, Ubi Banca e Innexta (realtà che offre servizi alle imprese nella finanza complementare e nel Fintech) hanno firmato un Protocollo d’Intesa per sostenere il sistema economico lombardo nella delicata fase della ripresa, alla luce del difficile contesto generato dall’emergenza Covid-19. L’accordo, dedicato in particolare alle PMI, prevede seminari e workshop (il primo fissato per il 20 luglio) e finanziamenti per investimenti in diversi ambiti.

Continua a leggere

In tre mesi calano del 42% le iscrizioni al registro delle imprese: 44.000 nuove aperture in meno

Tra marzo e maggio 2020 sono state aperte 44.090 imprese in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Un calo delle iscrizioni al registro del 42,8%, rilevato dal Centro Studi delle Camere di Commercio e reso noto da Unioncamere, che ha tenuto l’Assemblea annuale, occasione per lanciare anche una proposta in dieci punti al Governo, rappresentato da Stefano Patuanelli, Ministro dello Sviluppo Economico. 

Continua a leggere

Ripartire Impresa, la piattaforma online di Unioncamere con tutte le informazioni per le aziende sull’emergenza Covid-19

Unioncamere, in collaborazione con InfoCamere, ha realizzato Ripartire Impresa, una piattaforma online per aiutare gli imprenditori a informarsi e consultare secondo le proprie necessità le nuove misure introdotte dai vari provvedimenti, da quelle per garantire la liquidità alle aziende e ai cittadini in difficoltà a quelle che definiscono i criteri per continuare o meno le attività produttive.

Continua a leggere