Siemens amplia la famiglia di termostati intelligenti RDG200 e include il monitoraggio della CO2

Siemens Smart Infrastructure presenta una nuova serie di regolatori RDG200 che, in aggiunta alle normali funzioni di controllo di temperatura e umidità, incorpora un sensore di misura di CO2.

Queste funzioni combinate assicurano una perfetta regolazione dell’aria e un ambiente di lavoro più sano e produttivo.

Grazie al sensore di CO2, quando la qualità dell’aria si deteriora, il ventilatore viene azionato automaticamente per immettere nell’ambiente la giusta quantità di aria di rinnovo. Quando la qualità dell’aria, ovvero la concentrazione di CO2, ritorna entro i parametri stabiliti, il ventilatore decresce la sua velocità per assicurare comunque il costante mantenimento di temperatura e umidità nell’ambiente.

Il display informa l’utente sull’attuale concentrazione di CO2 e grazie alla funzionalità “foglia verde”, attivabile con un semplice tocco, è sempre possibile ripristinare le migliori condizioni di funzionamento progettate per il risparmio energetico e l’ottimizzazione dell’impianto.

Grazie alle numerose funzioni pre-caricate, RDG200 può essere utilizzato in tutte le applicazioni che prevedono unità terminali (fan coil, travi fredde / calde, radiatori, ecc.) e può essere integrato nei sistemi Synco e Desigo di Siemens o di terze parti grazie allo standard di comunicazione KNX.

Secondo uno studio della U.S. Environmental Protection Agency, la scarsa ventilazione può essere responsabile di oltre il 50% di tutte le assenze per malattia e la scarsa qualità dell’aria interna riduce sensibilmente le prestazioni lavorative in ufficio. Inoltre, la pandemia ha aumentato la consapevolezza dell’importanza della qualità dell’aria interna negli uffici, ma anche in edifici come scuole e università.

Regolatori e termostati ambiente adatti ad ogni esigenza

Siemens produce un’ampia gamma di prodotti dedicati alla regolazione dell’ambiente, dal semplice termostato elettromeccanico all’avanzato regolatore ambiente comunicante, integrabile in sistemi di building automation.

La famiglia RDG200 si compone di modelli compatibili con tutte le applicazioni, versatili ed elastici, con una serie di parametri e impostazioni che li rendono completamente personalizzabili e adattabili ad ogni esigenza impiantistica. Grazie ad un ampio display, anch’esso personalizzabile, e agli ingressi multifunzione integrati, tutte le informazioni sono facilmente visibili e modificabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e si è affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è una testata del Network Digital360 diretta da Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.