CompactCom di Hms supporta le tecnologie IoT di Opc Ua e Mqtt

Hms Industrial Networks ha annunciato il supporto ai protocolli IoT Opc Ua e Mqtt per la sua gamma di soluzioni embedded Anybus CompactCom. Con Opc Ua e Mqtt nel portfolio Hms offre così, già oggi, ai costruttori di dispositivi e di macchine che utilizzano le soluzioni CompactCom, una modalità immediata per fornire dati sicuri alle aziende IIoT del domani.

Anybus CompactCom e l’IIoT

Il supporto a Opc Ua e Mqtt nei moduli CompactCom facilita notevolmente la comunicazione con i sistemi IT e le applicazioni IIoT, consentendo lo scambio dati direttamente da un dispositivo o da una macchina. Gli utenti potranno analizzare i dati dei dispositivi e delle macchine, che integrano le soluzioni CompactCom, con l’obiettivo, ad esempio, di ottimizzare la manutenzione predittiva e la produzione – elementi chiave per realizzare l’IIoT.


Hms riconosce Opc Ua e Mqtt come due dei protocolli più importanti per lo scambio dei dati e delle informazioni tra le soluzioni industriali intelligenti del futuro. Di conseguenza, Opc Ua e Mqtt vengono implementati nell’offerta del CompactCom per le reti Ethernet Industriali, con le prime versioni di EtherNet/IP e Profinet a fine 2017.

Ulteriori soluzioni IIoT con CompactCom

Oltre a supportare Opc Ua e Mqtt, CompactCom offre diversi altri modi per collegare l’hardware industriale ai sistemi IT e software IoT, con diverse funzionalità come: pagine web integrate e personalizzate, supporto per i servizi web, e-mail e FTP. Gli utenti, con specifiche esigenze di comunicazione tra OT e IT, possono sviluppare loro stessi direttamente, adottando l’interfaccia del CompactCom o la funzionalità Ethernet Trasparente. Tali modalità consentono agli utenti di sviluppare la propria connessione IT, mentre il modulo CompactCom gestisce la comunicazione tra le reti.


Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e in poche settimane si è già affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è un’idea di Franco Canna, che ne è direttore, e Armando Martin, entrambi giornalisti di lungo corso nel settore delle tecnologie per l’industria.

Innovation Post has 436 posts and counting. See all posts by Innovation Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest