ABB Italia: 2017 in positivo, continua il rafforzamento delle eccellenze digitali

Oltre 2 milioni di ordini nel 2017, fatturato stabile e il progetto, già in corso, di rafforzamento delle eccellenze digitali: s0no i risultati registrati nel 2017 da ABB Italia. “Nel 2017 abbiamo assistito a una crescita dell’ordinato rispetto al 2016 nei prodotti, sistemi e servizi per l’elettrificazione, per l’industria manifatturiera, per il comparto della robotica e nel business delle reti elettriche”, ha dichiarato Mario Corsi, Amministratore Delegato di ABB SpA. “Confermiamo la nostra presenza sui mercati esteri con un dato che rimane sostanzialmente allineato a quello del 2016”.

Le soluzioni digitali di ABB Italia

Si continua, dunque, con la promozione di soluzioni digitali, in linea con la strategia digitale di tutto il gruppo che si sostanzia nelle soluzioni a marchio Ability. Ne sono esempio i due Collaborative Operations Center (COC) a Genova, dedicati rispettivamente al settore navale e dell’energia. Questi due centri garantiscono il monitoraggio e la gestione in remoto delle flotte navali (ad oggi circa 700 navi controllate) e di circa 700 impianti di generazione di energia sia tradizionale che da fonti rinnovabili.


Il rinnovo della Convenzione con il Politecnico di Milano e l’istituzione di borse di studio all’Università di Genova nel campo della digitalizzazione e delle smart cities, confermano inoltre il solido legame tra ABB Italia e il mondo dell’istruzione e della formazione.

ABB Italia e la e-mobility

Grazie alla solida esperienza nell’ambito dell’elettrificazione e alla leadership nelle soluzioni di ricarica per veicoli elettrici, ABB Italia continua la collaborazione con FormulaE, la classe di motorsport internazionale FIA con vetture interamente elettriche. L’obiettivo è quello di sviluppare e testare tecnologie di elettrificazione e digitalizzazione legate all’e-mobility che aiutino a perfezionare il design e la funzionalità dei veicoli elettrici e delle infrastrutture, promuovendo e ampliando i confini della mobilità sostenibile. Non è un caso che ABB abbia al suo attivo la più ampia base installata di stazioni di ricarica rapida per veicoli elettrici in tutto il mondo.

Continuando una storia di innovazione lunga più di 130 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale con due chiari obiettivi: portare l’elettricità da qualsiasi impianto di generazione a ogni utenza e realizzare l’automazione nei processi industriali dalle materie prime ai prodotti finiti.

Chiara Carolei

Giornalista free lance con una grande passione per i social media, si muove tra web, radio e carta stampata scrivendo ( e parlando) di travel, food, lusso, beauty, salute e tecnologia. Crea e adatta contenuti per la comunicazione tradizionale e digital, per l'editoria e le aziende. Fotografa professionista, è specializzata in reportage di matrimonio. Viaggiatrice seriale, ha aperto il blog di viaggi "Con un viaggio nella testa".

Chiara Carolei has 13 posts and counting. See all posts by Chiara Carolei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pin It on Pinterest