Rockwell continua a investire in Italia. Scovenna: “Cresce l’impegno per la Connected Enterprise”

Rockwell Automation continua i suoi investimenti in Italia. Dopo un decennio nel corso del quale l’azienda ha rinnovato e rafforzato alcuni dei suoi uffici sparsi nel Belpaese, quest’anno la multinazionale statunitense ha investito un milione di euro per spostare i suoi headquarter milanesi nella nuova sede in via Ludovico di Breme, 13a. In occasione dell’inaugurazione abbiamo intervistato Fabrizio Scovenna, Country Director dell’azienda per l’Italia. Gli abbiamo chiesto dell’impegno della multinazionale statunitense in Italia e di commentare la recente operazione da 1 miliardo di dollari che ha portato Rockwell Automation ad acquisire una quota del capitale di PTC.

In chiusura abbiamo chiesto chiesto a Scovenna, nella sua duplice veste di rappresentante di Rockwell Automation e di presidente di ANIE Automazione, quali sono le prospettive per le politiche in favore di Industria 4.0 in questa nuova stagione politica che si è aperta in Italia dopo le elezioni del 4 marzo.

 


Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

Franco Canna ha 817 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest