Ritorna il “Master” di Anie per Industria 4.0″, un percorso formativo su strumenti e opportunità per le imprese che innovano

Ritorna dal 14 maggio la seconda edizione del “Master Anie per Industria 4.0“, sei appuntamenti formativi in modalità webinar guidati da quattro docenti universitari e 25 professionisti e manager di importanti realtà industriali, che daranno al percorso una connotazione operativa affiancando case history all’analisi puntuali degli argomenti.

L’emergenza sanitaria ha colpito duramente il mercato del lavoro e ha imposto l’utilizzo della tecnologia digitale. La principale leva per la ripartenza è proprio la trasformazione digitale dell’economia e dell’industria, che a pieno regime permetterebbe una maggiore capacità di adattamento agli imprevisti, soprattutto nell’ambito manifatturiero. L’industria rappresenta il motore pulsante dell’economia ed è ormai chiaro che sul suo futuro giocherà un ruolo sempre più importante l’innovazione digitale che, abilitata dall’impiego di tecnologie innovative e dallo sviluppo delle nuove competenze digitali, si traduce in maggiore efficienzacompetitività interconnessione all’interno della fabbrica e lungo la filiera produttiva.

Anie rappresenta le tecnologie che abilitano la trasformazione digitale del settore manifatturiero. Si tratta di settori tecnologici molto avanzati e fortemente coinvolti nei profondi cambiamenti dettati dalla convergenza tra automazione e ICT. L’Industria elettrotecnica ed elettronica è al tempo stesso soggetto e oggetto di questa trasformazione e gioca un ruolo primario nella ripresa economica.

Come si svolge il Master Anie per l’Industria 4.0

Il Master è composto da un ciclo di cinque webinar dedicati alle tecnologie completati da un appuntamento dedicato alla finanza, in cui docenti universitari, professionisti e specialisti di aziende protagoniste nello sviluppo tecnologico guideranno i partecipanti lungo un percorso di approfondimento sulle più importanti novità che continuano a caratterizzare Industria 4.0 sia in termini di misure organiche volte a favorire gli investimenti per l’innovazione e la competitività, sia in termini di tecnologie chiave attorno alle quali si sviluppa industria 4.0.

Industria 4.0 è una formidabile occasione per il rilancio del manifatturiero italiano e del sistema produttivo nel suo complesso. Non si tratta solo di automazione, ma di una trasformazione generale del processo produttivo che comporta una rivisitazione completa del mondo del lavoro.

Il percorso sarà concentrato nei mesi di maggio e giugno come riporta il calendario:

  • 14 maggio (09:30 – 13:30) Digitalizzazione, big data e analytics
  • 19 maggio (09:30 – 13:30) Intelligenza artificiale
  • 21 maggio (09:30 – 13:30) Simulazione, virtualizzazione, realtà aumentata
  • 10 giugno (09:30 – 13:30) Stampa 3D
  • 17 giugno (09:30 – 13:30) Cyber security

Modulo Finanza:

  • 09 giugno (09:30 – 13:30) Finanza 4.0

Il costo di ciascun modulo è di € 210,00 (associati Anie) o € 255,00 (non associati Anie). Per maggiori dettagli si può consultare la presentazione del corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.