OnRobot debutta nel software con WebLytics, la soluzione per applicazioni collaborative

OnRobot, azienda specializzata nelle applicazioni robotiche collaborative, fa il suo ingresso nel mondo software con WebLytics, una soluzione che offre tre funzionalità – monitoraggio della produzione, diagnostica dei dispositivi e analisi dei dati –  per migliorare la produttività e ridurre al minimo i tempi di fermo.

In grado di monitorare le prestazioni di più applicazioni collaborative in modo simultaneo e in tempo reale, WebLytics raccoglie i dati delle attrezzature da robot e strumenti trasformandoli in intelligence visiva a livello di dispositivo e applicazione, facile da comprendere.

“L’introduzione di WebLytics è un traguardo importante per OnRobot, i nostri clienti e la rete globale di system integrator”, afferma Enrico Krog Iversen, Ceo di OnRobot. “WebLytics è la prima soluzione software a fornire dati in tempo reale, focalizzati sulle applicazioni, per dispositivi collaborativi nel settore della robotica. WebLytics segna l’inizio del percorso di OnRobot nel software per robot e completa la nostra visione di rappresentare The One Stop Shop per le applicazioni collaborative sia hardware che software”.

WebLytics non solo elimina le attività di raccolta manuale dei dati per utenti e system integrator, ma fornisce utili insight sulle performance di un’applicazione collaborativa grazie a capacità diagnostiche in tempo reale dei dispositivi e avvisi e misure di manutenzione preventiva per ridurre al minimo i costosi tempi di inattività.

WebLytics identifica in tempo reale i trend nell’unità robotizzata, compresi modelli, picchi e ostacoli nella produttività delle applicazioni. L’Oee misura la percentuale di tempo di produzione concreto, in cui un punteggio del 100% indica che l’applicazione collaborativa sta producendo solo oggetti corretti, nel modo più veloce possibile e senza downtime. Sfruttando le metriche Oee, WebLytics può determinare se il processo di produzione funziona a velocità ottimale, monitorando e analizzando anche la qualità dei cicli applicativi, insight chiave per aziende manifatturiere di ogni dimensione.

WebLytics è in grado di realizzare report sull’utilizzo di braccia robotiche e dispositivi OnRobot come pinze, sistemi di visione e sensori, sul numero di arresti di sicurezza avviati e di cicli di presa eseguiti durante l’esecuzione di un’applicazione.

Quando vengono apportate modifiche a un’unità robotizzata, come la regolazione della velocità di un robot o le impostazioni di una pinza, WebLytics può segnalarne automaticamente ‘’impatto sulle prestazioni dell’applicazione.

Se si verificano anomalie nell’applicazione collaborativa dopo l’implementazione, WebLytics consente agli utenti di analizzare i dati raccolti direttamente da robot e tool e realizzare un report sui risultati utilizzando dashboard personalizzabili.

“In questo mondo frenetico, il tempo è tutto. WebLytics aiuta a identificare i piccoli errori che possono causare intoppi nel ciclo produttivo,” sottolinea Laszlo Papp, Product Manager & Sales Engineer di Wamatec Ungheria Kft. “Oltre a far risparmiare molto tempo a individui e linea di produzione, facilita la pianificazione di tutte le attività di manutenzione e le modifiche di prodotto. Ho apprezzato molto la dashboard e il modo in cui WebLytics mi ha permesso di monitorare tutte le mie applicazioni, cobot/robot e gli strumenti end-of-arm, con un’unica piattaforma che fornisce monitoraggio in tempo reale, raccolta di dati e grafici e semplifica l’ottimizzazione di tutte le applicazioni”.

La soluzione è caratterizzata da facilità d’uso, convenienza, focus applicativo e accessibilità tipici di ogni prodotto OnRobot. Compatibile con tutti i principali bracci robotici collaborativi e industriali leggeri e con tutti gli strumenti OnRobot, WebLytics è facilmente estendibile a nuovi robot e strumenti. L’accesso a WebLytics è fornito tramite un’interfaccia utente sicura e intuitiva basata su browser, che visualizza le metriche Oee e i KPI definiti dall’utente attraverso dashboard personalizzabili che forniscono una visione immediata e trasparente delle prestazioni in tempo reale e storiche dell’applicazione.

Il server può essere implementato sulla rete locale di un’azienda o aggiunto a un network virtuale collegata all’unità robotizzata, mentre i dati raccolti vengono memorizzati localmente sul server WebLytics. mentre il web server integrato WebLytics è sempre accessibile dalla rete locale o da ogni parte del mondo tramite una connessione HTTPS sicura.

WebLytics non è solo un potente strumento per gli utenti, ma crea anche nuove opportunità di ritorno per i system integrator, fornendo loro il software necessario per proporre ai loro clienti offerte e servizi personalizzati basati sui dati per l’ottimizzazione delle unità.

“WebLytics arricchisce perfettamente le nostre linee di prodotti esistenti e rappresenta una progressione naturale della tradizione di OnRobot di rendere strumenti e tecnologie avanzate – in questo caso monitoraggio remoto, diagnostica dei dispositivi e analisi dei dati – convenienti e accessibili alle aziende di ogni dimensione”, conclude Iversen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.