Da Clui-AS un appuntamento per capire come rendere fabbriche e impianti più efficienti grazie alla trasformazione digitale

Manutenzione predittiva, monitoraggio da remoto, gemello digitale: strategie e tecnologie per cogliere i vantaggi della trasformazione digitale ed efficientare fabbriche e impianti. Se ne parlerà il 20 giugno in un convegno intitolato “Efficientamento dei processi e servizi” organizzato da Clui-AS, l’associazione italiana che raggruppa aziende, università, istituti di ricerca e società d’ingegneria che utilizzano, progettano ed installano sistemi d’automazione e strumentazione.

Pubblicato il 26 Mag 2023

green_AI

Manutenzione predittiva, monitoraggio da remoto, gemello digitale: sono alcune delle strategie e delle tecnologie che permettono di cogliere i vantaggi della trasformazione digitale per rendere più efficienti fabbriche e impianti. L’argomento, di grande attualità, sarà al centro di un appuntamento organizzato da Clui-AS (Club utilizzatori italiani Automazione e Strumentazione), l’associazione italiana che raggruppa le aziende, le università, gli istituti di ricerca e le società d’ingegneria che utilizzano, progettano ed installano sistemi d’automazione e strumentazione.

L’associazione si occupa di fornire ai soci supporto tecnico e formativo in materia di automazione e strumentazione, oltre a redigere rapporti di valutazione di apparecchiature e/o sistemi e studi metodologici.

Il convegno, dal titolo “Efficientamento dei processi e dei servizi” si svolgerà online (tramite piattaforma Zoom) il prossimo 20 giugno mattina. 

L’agenda del convegno

Il convegno sarà moderato dal Direttore di Innovation Post, Franco Canna, che aprirà la mattinata di lavori con i saluti iniziali. A seguire diversi interventi che spiegheranno come cogliere i vantaggi offerti dalla trasformazione digitale e dalla sfida dell’efficientamento energetico.

Ecco l’agenda della giornata

Ore 09:15: Dott. Franco Canna (Giornalista – Direttore Innovation Post – Moderatore Convegno)
Apertura lavori, saluto ai partecipanti

Ore 09:20: Prof. Claudio Scali (Presidente CLUIAS)
Introduzione Convegno

Ore 09:30 Prof. Giambattista Gruosso (Politecnico MI e Scientific director technical area MADE )
“Tecnologie e metodologie per un approccio predittivo dei processi industriali”

Ore 09:50 Ing. Domenico Pascazio (Business Development Manager – Northern Italy Branch ISEWEB)
“Tecnologie predittive a servizio dell’Energy Manager: misure di ultrasuoni e termografia per gli impianti con gas in pressione, del vuoto e vapore“

Ore 10:10 Ing. Daniele Pallini (Energy Manager e Responsabile Produzione di Nuova Solmine)
“Case of History ed opportunità sulle energie rinnovabili nell’ambito delle azioni di efficientamento di Nuova Solmine”

Ore 10:30 Ing. Nicola Giannini (Sales Engineer Central and Southern Italy ISEWEB)
“Sistemi di misura delle vibrazioni meccaniche mediante la tecnologia wireless”

Ore 10:50 Ing. Riccardo Bacci di Capaci ( Ricercatore Università di Pisa)
“Monitoraggio da remoto dei loop di regolazione”

Ore 11:10 Ing. Cosimo Barbieri (Managing & Sales director  SmartOperations S.r.l)
“Il gemello digitale come abilitatore di servizi “

Ore 11:30 Domande e risposte

Ore 11:45 Conclusioni

Per partecipare al convegno è sufficiente registrarsi presso il sito di Clui-AS a questo link.

Valuta la qualità di questo articolo

C
Michelle Crisantemi

Giornalista bilingue laureata presso la Kingston University di Londra. Da sempre appassionata di politica internazionale, ho vissuto, lavorato e studiato in Spagna, Regno Unito e Belgio, dove ho avuto diverse esperienze nella gestione di redazioni multimediali e nella correzione di contenuti per il Web. Nel 2018 ho lavorato come addetta stampa presso il Parlamento europeo, occupandomi di diritti umani e affari esteri. Rientrata in Italia nel 2019, ora scrivo prevalentemente di tecnologia e innovazione.

email Seguimi su

Articoli correlati

Articolo 1 di 4