Sabbiatrici e pallinatrici Norblast, pronte per l’Industria 4.0

Grazie a un’esperienza quarantennale e una filosofia aziendale orientata a seguire i paradigmi dell’Industria 4.0, il Gruppo Norblast si conferma un interlocutore di riferimento nella produzione di sabbiatrici e le pallinatrici. Macchinari che, precisa l’azienda, possono usufruire degli incentivi messi a disposizione dal Piano Transizione 4.0.

Continua a leggere

Da Control Techniques un nuovo azionamento per il controllo di ventilatori e compressori

Control Techniques ha ampliato la sua gamma di azionamenti “specialistici” con l’introduzione del nuovo H300, drive dedicato ai sistemi Hvac. La nuova gamma è totalmente ottimizzata per il controllo di ventilatori e compressori, grazie alle funzionalità di gestione dell’efficienza energetica integrate in H300.

Continua a leggere

Movitrac Advanced, l’inverter di Sew-Eurodrive che promette flessibilità e semplicità di configurazione

Sew-Eurodrive presenta Movitrac Advanced, la soluzione che punta su compattezza, flessibilità e semplicità di implementazione di sistemi di controllo. Un inverter tuttofare pensato per numerose applicazioni di movimentazione grazie a un ampio range di potenza – da 0,25 a 315 kW – e a una capacità di sovraccarico del 150%.

Continua a leggere

Digital Twin e upskilling del personale: la strategia di Lenze per affrontare le sfide della pandemia

A seguito di un 2020 difficile ma positivo, Lenze, azienda specializzata in automazione di macchine e impianti, guarda al nuovo anno puntando su soluzioni meccatroniche avanzate. Al cuore del portfolio dell’azienda c’è l’utilizzo dei gemelli digitali, con Easy System Designer. Su questa soluzione l’azienda punta per rispondere alle sfide derivanti da un settore che, a seguito dell’accelerazione alla trasformazione digitale imposta dalla pandemia, cambierà più rapidamente nei prossimi anni. In questo quadro si inseriscono anche i progetti di investimento sulla formazione del personale che l’azienda intende portare avanti nel corso del 2021.

Continua a leggere

Intelligence 5.0, il progetto del Gruppo Biesse per migliorare efficienza e produttività grazie ai sensori collaborativi

Il Gruppo Biesse ha presentato il progetto Intelligence 5.0, in collaborazione con l’Univesrità Politecnica delle Marche, la Regione e con il sostegno del Mise. Il progetto punta alla creazione di una rete di sensori collaborativi per aumentare l’efficienza della produzione delle aziende della filiera, attraverso una gestione più intelligente dei macchinari. Un’evoluzione del progetto Sophia, una piattaforma di Industrial IoT alla quale l’azienda ha collegato circa 3 mila macchinari, con cui il Gruppo punta ulteriormente sulla fornitura di servizi sempre più personalizzati ai clienti, incentrati soprattutto su manutenzione predittiva e edge computing.

Continua a leggere